Call of Duty Warzone sempre più in alto: superati i 60 milioni di giocatori

Inarrestabile.

A cura di Marcello Paolillo - 6 Maggio 2020 - 20:15

Lo scorso aprile, Activision Blizzard aveva confermato che il suo battle royale free-to-play Call of Duty Warzone aveva raggiunto la notevole cifra dei 50 milioni di giocatori.

Ora, attraverso il profilo Twitter ufficiale, il publisher americano ha ufficializzato il raggiungimento di una cifra altrettanto straordinaria, ossia i 60 milioni di utenti.

Poco sotto, il tweet che conferma la notizia:

Già nelle scorse ore Activision Blizzard aveva pubblicato i risultati finanziari relativi al Q1 2020, rivelando che le sue entrate sono state realmente superiori alle aspettative (grazie anche a titolo come Warzone).

Ma non solo: i giocatori hanno lodato la costanza di Infinity Ward, impegnata a svolgere un ottimo lavoro anche per quanto riguarda la salvaguardia del community, specie dopo aver individuato e bannato oltre 70.000 cheater nel corso delle settimane successive al lancio.

Nella recensione del gioco pubblicata alcune settimane fa sulle nostra pagine vi abbiamo inoltre spiegato che «non stiamo parlando di una rivoluzione per il genere, né ci allontaniamo molto dai precedenti Blackout e Call of Duty Mobile; tuttavia, questa prima release da free-to-play su console potrebbe essere un ottimo inizio per chi, fino ad ora, era restio all’idea di una battle royale in stile Call of Duty.»

Fonte: Twitter | Via: DS




TAG: call of duty warzone