News 2 min

Call of Duty: indovinate chi torna (forse) il prossimo anno? Sì, Modern Warfare

Tempo di tornare nella guerra moderna?

Call of Duty: Black Ops Cold War, il nuovo capitolo della serie bellica targata Activision e Treyarch (nato per essere un soft reboot del franchise di Black Ops) arriverà tra poche settimane. Il gioco è infatti previsto per il 13 novembre 2020 su PC, PS4 e Xbox One, oltre che su PS5 e Xbox Series X.

Nonostante l’episodio annuale non abbia ancora visto la luce a tutti gli effetti, già si inizia a parlare del capitolo previsto il prossimo anno, il cosiddetto Call of Duty 2021.

Secondo il leaker Tom Henderson (noto per aver avuto ottime soffiate), lo sparatutto previsto il prossimo anno sarà un nuovo capitolo della serie di Modern Warfare, ossia con un’ambientazione ai giorni nostri.

Al momento, i dettagli sul gioco sono piuttosto scarsi ma è possibile che il gioco possa essere nientemeno che Modern Warfare 2, rifacimento dello storico FPS uscito originariamente nel 2009 grazie al talento di Infinity Ward.

A rigor di logica, il sequel di Modern Warfare 2 sarebbe la scelta più logica, specialmente dopo il cliffhanger visto nella campagna per giocatore singolo del Modern Warfare (che non vi riveleremo per evitare spoiler).

Con molta probabilità, Infinity Ward prenderà le redini del nuovo progetto, con Sledgehammer Games presumibilmente in lizza come team di supporto. Vi terremo aggiornati.

Relativamente al prossimo Cold War, vi suggeriamo di leggere la nostra ricca anteprima dopo aver provato con mano la beta, nella quale vi abbiamo spiegato che il gioco «propone una via di mezzo tra la ricerca del realismo boots on the ground e il dinamismo tipico dei precedenti capitoli di Treyarch».

Se vi va di tornare in guerra, potete sempre recuperare Call of Duty: Modern Warfare ad un prezzo decisamente ottimo su Amazon! Ma non solo: se volete preordinare il prossimo Call of Duty: Black Ops – Cold War lo trovate ad un prezzo davvero molto basso! Non fatevelo sfuggire!