Bruce Campbell attacca Martin Scorsese sulla questione Marvel

Quelle di Scorsese sono fesserie e che il suo The Irishman ha più effetti speciali di qualsiasi film della Marvel.

A cura di Marcello Paolillo - 12 Novembre 2019 - 20:15

Ricorderete come alcune settimane fa il regista Martin Scorsese abbia “attaccato” i film Marvel, definendoli non cinema in diverse occasioni e paragonandoli a parchi di divertimento.

Ora, Bruce Campbell – storico interprete de La Casa e L’Armata delle Tenebre – ha detto la sua sulla questione, spiegando che secondo lui quelle di Scorsese sono fesserie e che il suo The Irishman ha più effetti speciali di qualsiasi film della Marvel:

Bruce Campbell attacca Martin Scorsese sulla questione Marvel

Scorsese ce l’aveva coi film della Marvel, sbaglio? Bene, lui è uno dei nostri più grandi registi quindi se se ne esce con commenti del genere fa male. Perché non è che si tratta di film semplici da fare e non è che The Irishman non abbia un sacco di effetti ficcati su per il suo c**o. Anzi, ne ha più di qualsiasi film della Marvel perché far vedere Robert De Niro a 9 anni e a 108 richiede un mucchio di fatica, c’è un mucchio di post-produzione digitale. Per cui, è lo dico con tutto il rispetto possibile, dice un mucchio di s****zate.

Insomma, Campbell non è certo uno che le manda a dire, non vi sembra? Che ne pensate?

Fonte: CB




TAG: Martin Scorsese, marvel