Bravely Default II, il producer ha già delle idee per Bravely Third

Sarà davvero un titolo mobile?

A cura di Marcello Paolillo - 16 Aprile 2020 - 21:50

Lo scorso 14 aprile, il producer di Bravely Default II, Tomoya Asano, nel corso di una intervista alla rivista giapponese Weekly Famitsu si è scusato per il risultato ottenuto con Bravely Second, a suo dire non all’altezza delle aspettative.

Ora, sempre Famitsu ha chiesto ad Asano della possibilità di poter giocare un giorno a Bravely Third. La risposta del producer non si è lasciata attendere più di tanto:

Bravely Default II, il producer ha già delle idee per Bravely Third

Ho un concept per il gioco. Non ho ancora chiari i dettagli, quindi potrebbe anche essere un gioco per smartphone. Forse avrò l’opportunità di farcela in futuro se i fan supporteranno la serie.

Insomma, le speranze di vedere un terzo capitolo ufficiale della serie nata su 3DS sono piuttosto vivide. Speriamo solo che Asano pensi a realizzare un gioco destinato non solo al mercato mobile.

Ricordiamo che Bravely Default II nasce come sequel diretto del primo capitolo della saga di JRPGuscito su Nintendo 3DS nel 2012 in Giappone, nel 2013 in EuropaLa storia racconterà le vicende di quattro nuovi Eroi della Luce pronti a iniziare il loro cammino in una missione, guidati dai Cristalli elementali.

Ricordiamo che noi di SpazioGames abbiamo già avuto modo di provare la demo disponibile da alcune settimane su eShop (trovate l’articolo in questione a questo indirizzo).

Fonte: Famitsu | Via: NE




TAG: Bravely Default II, bravely third