News 1 min

BlizzCon 2020 cancellato a causa del Coronavirus

Purtroppo è giunta la conferma

Blizzard Entertainment ha annunciato che il suo evento BlizzCon non si terrà quest’anno all’inizio di novembre come le passate edizioni.

Saralyn Smith, produttore esecutivo di BlizzCon, ha affermato:

Abbiamo discusso molto sul fatto di organizzare una convention alla luce di tutte le considerazioni inerenti la salute e la sicurezza. Abbiamo parlato inoltre dei diversi percorsi che avremmo potuto intraprendere e come ciascuno di essi potrebbe essere complicato a causa delle continue fluttuazioni delle linee guida sanitarie a livello locale e nazionale nel corso dei prossimi mesi. Infine, dopo aver considerato tutte le nostre opzioni, siamo giunti alla difficile decisione di non fare il BlizzCon quest’anno.

blizzcon

Blizzard Entertainment sta attualmente discutendo su come “canalizzare lo spirito del BlizzCon e connettersi con noi in qualche modo online“, ma questo potrebbe succedere solo “all’inizio del 2021“. La compagnia sta inoltre cercando delle alternative per supportare alcuni degli eventi eSport che avrebbero avuto luogo normalmente durante la manifestazione.

Ulteriori informazioni a riguardo saranno svelate in futuro.

Ricordiamo che già lo scorso mese Saralyn Smith aveva espresso qualche riserva sul fatto di organizzare il BlizzCon 2020 a causa dei problemi derivanti dalla pandemia di Coronavirus attualmente in corso.

A quanto pare anche l’evento più atteso dagli appassionati dei titoli targati Blizzard si è unito alla schiera di eventi annullati causa COVID-19, proprio come l’E3 2020 o il QuakeCon 2020.

Fonte: Gematsu