News 1 min

QuakeCon 2020 cancellato causa coronavirus

Sarebbe stata la 25esima edizione

Bethesda e id Software hanno annunciato che la QuakeCon 2020 è stata cancellata a causa della pandemia di nuovo coronavirus che sta piagando il mondo.

Gli organizzatori fanno sapere di aver «passato molto tempo discutendo come poter portare avanti la QuakeCon quest’anno, in particolare dato che questo è il 25esimo anno dell’evento».

Tuttavia, «con tutte le sfide logistiche e le incertezze che attualmente affrontiamo a causa della pandemia di COVID-19, abbiamo preso la difficile decisione di cancellare la QuakeCon di quest’anno».

L’organizzazione ammette che non può sapere come si evolverà la pandemia da qui ad agosto, mese che avrebbe ospitato la QuakeCon 2020.

Ad ogni modo, Bethesda e id Software non potevano portare avanti le discussioni organizzative e con i partner senza avere certezza di ciò.

Una brutta notizia che fa il paio con la cancellazione dell’E3 2020 delle scorse settimane e le considerazioni del team dietro la Gamescom 2020.

Per l’evento tedesco una decisione finale verrà presa a metà maggio, sebbene sia stato già stabilito che – online od on-site – si terrà comunque nelle date stabilite.