Battlefield V, è tempo di next-gen: ultimo aggiornamento a giugno

Battlefield saluta la generazione di PS4 e Xbox One e lanciandosi nel pieno dello sviluppo del prossimo capitolo.

News
A cura di Paolo Sirio - 23 Aprile 2020 - 18:04

Battlefield V si prepara a ricevere il suo ultimo aggiornamento, salutando così la generazione di PS4 e Xbox One e lanciandosi nel pieno dello sviluppo del prossimo capitolo.

Ryan McArthur, senior producer del gioco, ha spiegato che l’ultimo “update standalone” in arrivo a giugno includerà “alcuni nuovi contenuti, armi e miglioramenti”.

L’obiettivo è il primo mese dell’estate ma potrebbero esserci degli slittamenti, dal momento che il team di sviluppo sta “ancora affrontando le sfide del lavoro da casa”.

Novità a tal proposito, che siano conferme o smentite di queste tempistiche, dovrebbero arrivare il prossimo mese.

Battlefield V, è tempo di next-gen: ultimo aggiornamento a giugno

Il titolo non riceverà altri capitoli dopo il sesto, Into the Jungle, mentre in questo update previsto a chiusura del ciclo di Battlefield V è prevista l’inclusione di una mappa dal nome in codice “Libya”.

Sappiamo già che c’è un nuovo Battlefield in cantiere ma, da quello che ha comunicato recentemente il publisher EA agli azionisti, questo non dovrebbe uscire prima di un paio d’anni dall’inizio della generazione di Xbox Series X e PS5.

Questo aveva lasciato immaginare un ciclo vitale più lungo per il capitolo corrente, ipotizzando forse persino un aggiornamento che sfruttasse in qualche modo la potenza delle prossime console.

A quanto pare, però, non sarà così.

Fonte: VGC




TAG: battlefield v