News 1 min

Aumentano i prezzi delle microtransazioni in Gears 5: “stiamo imparando”

"Questa è un'economia completamente diversa da Gears 4 (abbiamo rimosso i Gears Pack) quindi ci vorrà un po' di tempo per risolvere qualunque problema"

Ha destato una certa preoccupazione, nelle scorse ore, l’aumento senza preavviso del prezzo del Ferro – la valuta del gioco acquistabile con denaro reale – in alcune regione dov’è disponibile Gears 5.

Il titolo ha questa valuta speciale con cui acquistare oggetti per la personalizzazione estetica, mentre tutti i contenuti aggiuntivi come mappe e personaggi saranno gratuiti.

Rod Fergusson, studio head di The Coalition, ha affrontato il tema su Twitter, riconoscendo che la software house canadese ha messo mano all’economia del nuovo Gears, e punta a continuare a farlo in futuro.

“Stiamo imparando man mano che andiamo avanti”, ha spiegato Fergusson. “Questa è un’economia completamente diversa da Gears 4 (abbiamo rimosso i Gears Pack) quindi ci vorrà un po’ di tempo per risolvere qualunque problema”.

“Il nostro primo tentativo non è il nostro ultimo”, ha comunque garantito, “e continueremo ad evolvere fino a quando non troveremo la soluzione giusta”.

Se volete saperne di più sul gioco, nell’attesa che tali problemi vengano affrontati direttamente nel gioco, vi rimandiamo alla nostra recensione di Gears 5.