News 2 min

Assassin’s Creed Valhalla, Ubisoft ascolta feedback dei fan dopo l’update

L'ultimo update di Assassin's Creed Valhalla ha fatto discutere molto per dei cambiamenti ed Ubisoft sta ascoltando i feedback dei fan.

L’ultimo update di Assassin’s Creed Valhalla non si è rivelato molto popolare tra la community, che ha protestato per un cambiamento reputato scorretto.

L’aggiornamento 1.2.0 del gioco ha introdotto infatti, tra i vari aggiustamenti, la Festa di Ostara, che farà parte delle celebrazioni pasquali, e la trasmogrificazione, una popolare meccanica che permette di modificare l’aspetto e creare abiti personalizzati.

Proprio quest’ultima feature ha fatto arrabbiare davvero tanto la community, a causa di una differenza decisamente non da poco rispetto al capitolo precedente, Assassin’s Creed Odyssey.

Se su Odyssey era infatti possibile sfruttare questa opzione in qualunque momento dal menù di gioco, senza costi aggiuntivi, su Valhalla non solo dovremo dirigerci continuamente da Gunnar, ma dovremo anche sborsare 50 pezzi d’argento per ogni oggetto.

I fan hanno preso molto male questa notizia, anche in virtù del fatto che è possibile acquistare argento con soldi veri: una coincidenza che ha fatto sospettare una buona parte della community che questa è stata una mossa fatta unicamente per spingere più persone verso il proprio negozio.

La community ha reso nota la propria delusione dopo l'ultimo aggiornamento.

GamesRadar ci segnala però che Ubisoft pare non essere rimasta impassibile di fronte alle proteste sollevate dalla community, e sembra pronta ad ascoltare i feedback dei propri giocatori.

Sul forum Reddit ufficiale dedicato ad Assassin’s Creed, in risposta ad un utente che si lamentava del cambiamento di una feature Quality of Life, evidenziando che dovrebbe rimanere gratuita, è intervenuto il community manager di Ubisoft.

Ha ringraziato per il feedback ricevuto ed ha promesso che avrebbe girato le preoccupazioni dei fan al team di sviluppo di Assassin’s Creed Valhalla.

Non sappiamo ovviamente se questo significa che verrà fatto un passo indietro e, dunque, se la feature tornerà a diventare gratuita, ma si tratta comunque di un gesto distensivo: vi terremo aggiornati sulle ultime novità.

Nonostante le delusioni di questo update, i giocatori erano rimasti piacevolmente divertiti da un easter egg crudele nascosto nel primo salto della fede.

Se volete mettere le mani su Valhalla vi raccomandiamo di farlo approfittando del prezzo ridotto proposto su Amazon.