Assassin’s Creed Odyssey: il DLC Eredità Oscura fa inferocire i giocatori

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 17 Gennaio 2019 - 15:12

Piccolo pasticcio narrativo in casa Ubisoft, che con la pubblicazione del DLC Eredità Oscura per il suo Assassin’s Creed Odyssey ha fatto inavvertitamente inferocire un po’ di utenti. A essere stati aspramente criticati sono stati proprio i contenuti dell’espansione che, secondo gli utenti, minerebbero la caratterizzazione che ciascuno aveva costruito per il suo Alexios/per la sua Kassandra nel corso dell’avventura.

Assassin’s Creed Odyssey: Eredità Oscura e le scelte dei giocatori

Attenzione! Questo paragrafo includerà degli spoiler dal DLC Eredità Oscura di Assassin’s Creed Odyssey. Se non volete anticipazioni di alcun tipo, vi sconsigliamo di proseguire nella lettura.

assassin's creed odyssey kassandra

A far discutere gli utenti è stata una precisa scelta all’interno del DLC: in queste vicende, infatti, Alexios e Kassandra, indistintamente da quale dei due personaggi sia il vostro protagonisti, si trovano “costretti” a una relazione e diventano genitori. Significa, in buona sostanza, che se il giocatore aveva scelto di non dedicarsi alle romance la sua scelta viene cancellata. Oltretutto, questo striderebbe terribilmente non solo con la decisione del giocatore di far rimanere single il loro protagonista, ma anche con un orientamento omosessuale – che era, anche in questo a caso, a discrezione del giocatore, che poteva caratterizzare Alexios e Kassandra come preferiva.

Visto che nel DLC il protagonista ha avuto una relazione con cui ha messo su famiglia, molti giocatori hanno puntato il dito contro Ubisoft, rea di aver di fatto cancellato le scelte da loro compiute per i loro protagonisti, dando vita a un DLC che rende inutili le decisioni fatte nella campagna e che fa sentire il proprio eroe quasi come “un estraneo”, dopo che erano state passate tante ore a caratterizzarlo.

alexios assassin's creed odyssey

La lettera di scuse di Ubisoft per Eredità Oscura

La polemica si è fatta così forte che Ubisoft non ha potuto non intervenire sulla questione ha pubblicato una lettera di scuse in cui ha chiarito le sue intenzioni, spiegando la sua scelta ai giocatori. Ve la traduciamo integralmente qui sotto, a firma del creative director Jonathan Dumont.

Leggendo le risposte dei giocatori per il nostro nuovo DLC, Eredità Oscura, volevamo fare le nostre scuse ai nostri giocatori che sono rimasti delusi dalla relazione in cui il vostro personaggio viene coinvolto. L’intenzione di questa storia era quella di spiegare in che modo la dinastia del vostro personaggio abbia un impatto duraturo sugli Assassini, ma vedendo la risposta che avete dato è chiaro che abbiamo mancato il punto.

assassin's creed odyssey

Alexios/Kassandra si rendono conto della loro mortalità e c’è il sacrificio di Leonida e Myrrine, fatto per mantenere viva la loro eredità. Sentono così il desiderio e il dovere di preservare la loro importante dinastia. Il nostro obiettivo era quello di lasciare che il giocatore decidesse tra una visione utilitaristica, ossia assicurare che la tua dinastia continui, o la formazione di una relazione romantica. Abbiamo provato a fare una distinzione tra le due cose, ma avremmo potuto farlo in modo più attento perché stavamo attraversando un confine delicato tra le meccaniche di gioco di ruolo e la storia. La chiarezza e le motivazioni per questa decisione non sono state all’altezza. Mentre proseguirete l’avventura nel prossimo episodio di Bloodline, sappiate che non dovrete rimanere coinvolti in una relazione romantica durata, se non è nei vostri desideri.

Abbiamo letto le vostre risposte e ce le teniamo care. È stata un’esperienza di grande apprendimento, per noi. Comprendere quanto voi siate legati alla vostra Kassandra e al vostro Alexios è stupendo e sapere che vi abbiamo deluso non è una cosa che prendiamo alla leggera. Lavoreremo per fare meglio di così e per assicurarci che gli elementi dati dalle scelte del giocatore in Assassin’s Creed Odyssey vengano portati avanti anche nei DLC, in maniera tale che possiate rimanere coerenti con il personaggio che avete impersonato lungo il viaggio.

Vi ricordiamo che il nuovo DLC è già disponibile. Lo avete giocato? Quali sono state le vostre impressioni?

Fonte: Videogamer.com




TAG: assassins creed odyssey