News 2 min

Assassin’s Creed e Ubisoft perdono un pezzo di storia dopo 16 anni

Ubisoft saluta l'art director del franchise degli assassini.

Assassin’s Creed Valhalla è l’ultimo capitolo della saga Ubisoft, una saga che ha ormai fatto breccia nel cuore dei giocatori da diversi anni, grazie a uno staff di programmatori e artisti di tutto rispetto.

L’avventura di Eivor è solo l’ultimo tassello di una serie che nel corso dei vari capitoli ha sempre offerto tanto, anche dal punto di vista visivo.

Incluso il fatto che tante novità arriveranno durante tutto l’Anno 2, una valanga di contenuti speciali a tema che espanderanno Valhalla in ogni suo aspetto.

Senza dimenticare ovviamente anche il prossimo Assassin’s Creed Infinity, il nuovo capitolo di cui Ubisft ha parlato nello specifico proprio durante la giornata di ieri.

Artwork di Raphael Lacoste

Ora, un altro membro storico del team ha deciso di lasciare la compagnia: stiamo parlando di Raphael Lacoste, l’art director del franchise.

Lacoste ha annunciato oggi che lascerà l’azienda dopo “8 assassini e 16 anni”, ringraziando Ubisoft per il suo tempo e la sua esperienza (via Game Rant).

Al momento non sono state rivelate le motivazioni dell’addio, sebbene l’artista abbia lasciato vagamente intendere di avere altri progetti, magari dedicandosi a qualcosa di completamente diverso.

Lacoste ha dedicato grandi sforzi al franchise di Assassin’s Creed, a partire dal capitolo originale uscito nel 2007.

La carriera dell’artista è proseguita poi con gli episodi Revelations, Black Flag, Origins e Valhalla, ricoprendo ufficialmente il ruolo di art director della serie dal 2012.

Ricordiamo che a marzo scorso i fan ci sono rimasti di sasso quando hanno scoperto che anche il narrative director di Valhalla, Darby McDevitt, aveva annunciato il suo addio a Ubisoft.

Proprio in queste settimane la compagnia d’oltralpe è stata nuovamente coinvolta in alcuni problemi legati a presunti casi di molestie e abusi all’interno della compagnia.

Ma non solo: sempre Ubisoft si è vista di recente costretta a rinviare due dei suoi giochi particolarmente attesi dai giocatori di tutto il mondo.

L’ultima avventura targata Ubisoft è offerta anche in una edizione limitata esclusiva per Amazon, comprendente il gioco completo e un contenuto scaricabile.