Vampyr diventa una serie TV: Fox 21 acquisisce i diritti del videogioco di Dontnod

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 17 Agosto 2018 - 0:00

Vampyr, il videogioco firmato da Dontnod ambientato nella Londra del 1918, sta per diventare una serie TV. Nelle scorse ore, Fox 21 Television Studios si è infatti aggiudicata i diritti per la realizzazione della serie, che sarà prodotta dalla Wonderland Sound & Vision di McG e da DJ2 Entertainment.McG farà da regista e produttore esecutivo, mentre a collaborare con lui saranno Mary Viola e Corey Marsh (sempre di Wonderland) e Dmitri Johnson e Stephan Bugaj di DJ2.Al momento non conosciamo ulteriori dettagli sulle idee alla base di questa nuova serie TV, ma rimaniamo in attesa di novità da potervi riferire sulle nostre pagine. Fonte: Deadline




TAG: vampyr