Guide 3 min

Valheim, come sconfiggere il terzo boss Bonemass

In questa guida vi spiegheremo come evocare e sconfiggere il temibile Bonemass!

Se avete sconfitto i primi due boss di Valheim, vuol dire che è finalmente arrivato il momento di esplorare la palude. Se siete giunti a questo punto, vuol dire che siete arrivati intorno alla metà del gioco. Nonostante non siamo certo arrivati alla fine dell’avventura, il prossimo boss che affronterete è probabilmente il più difficile che incontrerete e vi servirà tutto l’aiuto possibile per poterlo battere.

In questa guida vi spiegheremo dettagliatamente come sconfiggere Bonemass, il terzo boss del gioco, dandovi qualche consiglio per sopravvivere più a lungo.

Come evocare Bonemass

Proprio come i due precedenti boss, Eikthyr e The Elder, sarà necessario fare un’offerta allo specifico altare di Bonemass prima di poterlo evocare ed affrontare.

Leggi anche: Valheim | Guida

Per poter trovare l’altare del teschio dovrete esplorare le cripte sommerse della palude, a cui potrete accedere con la chiave della palude ottenuta da The Elder, ed interagire con una delle pietre runiche al loro interno.

Una volta individuato, sarà necessario offrire ad esso 10 ossa appassite. Potrete ottenere questi materiali esplorando ulteriormente le cripte o in mezzo a grossi mucchi fangosi.

Come prepararsi alla battaglia contro Bonemass

Bonemass è un boss in grado di resistere efficacemente a qualunque attacco non sia corpo a corpo. Vi consigliamo dunque di non iniziare la battaglia prima di aver costruito una mazza di ferro, un martello di ferro o il potentissimo martello da guerra Stagbreaker.

In alternativa, anche una mazza di legno completamente potenziata dovrebbe servire allo scopo.

Non dimenticatevi inoltre di cucinare e bere un idromele in grado di farvi resistere contro il veleno, senza il quale non resisterete molto a lungo.

Le frecce standard sono quasi del tutto inutili contro Bonemass, quindi evitate di utilizzarle. Potreste però prendere in considerazione di portare con voi le frecce gelate e l’arco Draugr, in caso ne foste già in possesso.

Vi consigliamo di affrontare questa battaglia in compagnia di qualche amico: è comunque possibile sconfiggere il boss da soli, ma sarà molto più difficile.

Prima di iniziare la boss battle, non scordatevi di costruire un portale per il viaggio rapido: in caso le cose andassero male, potrete recuperare subito il vostro equipaggiamento.

Come sconfiggere Bonemass

Proprio come i due precedenti boss, anche Bonemass sarà in grado di utilizzare tre attacchi, tra cui una mossa corpo a corpo e la possibilità di evocare una nube di gas tossico su un’intera area.

La differenza principale, motivo per cui è decisamente più pericoloso rispetto agli altri boss, è che non possiede un attacco dalla distanza: Bonemass ha invece la possibilità di evocare diversi alleati, come i fastidiosi guerrieri scheletro.

Il boss avrà anche la possibilità di rigenerare la propria salute: in questa battaglia è dunque fondamentale essere aggressivi ed infliggere quanti più danni possibile in breve tempo.

La strategia migliore per sconfiggere Bonemass è sicuramente bere l’idromele per resistere al veleno ed attaccare il boss frontalmente e senza sosta, utilizzando la vostra arma corpo a corpo più potente.

In caso vi troviate in una partita co-op, assicuratevi che qualcuno di voi tenga sempre d’occhio gli alleati del boss. In caso siate da soli, fate in modo di non venire sovrastati dai suoi minion: se necessario, sbarazzatevi di loro prima di fiondarvi contro Bonemass.

Se invece avete scelto di utilizzare le frecce gelate, dovrete fare sempre attenzione non solo a tenervi a distanza dalla nube velenosa, ma anche a non farvi sorprendere da tutti i nemici che il boss è in grado di evocare.

Una volta sconfitto questo temibile nemico, potrete raccogliere delle eccellenti ricompense: il trofeo di Bonemass, in grado di fornirvi resistenza contro qualunque tipo di danno fisico, ed il wishbone, che vi svelerà tutti i segreti situati nelle vostre vicinanze.

Se volete mettere le mani su un altro grande gioco ambientato nella mitologia nordica, Assassin’s Creed Valhalla, vi raccomandiamo di farlo approfittando del prezzo ridotto proposto su Amazon.