News 2 min

Uscirà prima The Witcher Remake o The Witcher 4? Risponde CD Projekt

Il presidente e amministratore delegato congiunto Adam Kiciński ha rivelato che The Witcher Remake uscirà solo dopo The Witcher 4.

Il franchise di The Witcher sta per tornare, sia in nuovi capitoli che nel remake del primo episodio prodotto ovviamente da CD Projekt RED.

Considerando il successo del terzo capitolo, che trovate sempre su Amazon, ha fatto sì che la saga godesse di lunga vita, con un futuro che promette di essere ancora più roseo.

In occasione dell’aggiornamento next-gen di The Witcher 3 ci saranno anche novità per tutte le versioni del gioco, comprese quelle per le console di passata generazione.

Ora, dopo che CD Projekt ha svelato le novità che verranno inserite nell’update di nuova generazione, è stato reso noto quale tra The Witcher Remake e The Witcher 4 (nome in codice Polaris) uscirà prima.

Come riportato anche da Wccftech, l’annuncio del remake del primo capitolo e la recente conferma che sarà un gioco open world (a differenza dell’originale) hanno sicuramente suscitato un grande interesse da parte dei numerosi fan del mondo fantasy di Sapkwoski.

Tuttavia, sembra che l’attesa possa essere relativamente lunga. Durante la parte Q&A della telefonata di CD Projekt RED dedicata ai guadagni del terzo trimestre 2022, il presidente e amministratore delegato congiunto Adam Kiciński ha rivelato che The Witcher Remake uscirà solo dopo The Witcher 4.

The Witcher Remake dovrebbe infatti basarsi in gran parte sulle tecnologie di Polaris, quindi sarà sviluppato in parallelo al nuovo progetto, ma di fatto uscirà solo successivamente.

Polaris sarà il primo gioco realizzato da CD Projekt RED con Unreal Engine 5, mentre Remake sarà sviluppato principalmente da Fool’s Theory. Staremo a vedere quanto e come i due progetti differiranno tra loro.

CD Projekt RED sta supportando anche lo sviluppo di un gioco spin-off dal nome in codice Sirius in lavorazione presso The Molasses Flood (team acquisito circa un anno fa dalla società polacca).

Kiciński ha dichiarato che si tratterà di un gioco molto diverso dalla solita produzione di CDPR, destinato a un pubblico più ampio. Per questo motivo, la società è intenzionata a svelarlo ai giocatori prima di discuterne con gli investitori.

Infine, Kiciński non ha voluto dire se verrà rilasciato prima Project Sirius o Project Polaris, lasciando per il momento il dubbio agli addetti ai lavori.

Restando in tema, alcuni fan di Wild Hunt hanno composto degli scatti di confronto tra la versione 2015 e quella next-gen del gioco.

Ricordiamo in ogni caso che The Witcher 3 arriverà su PlayStation 5 ed Xbox Series X|S come uno dei prodotti che chiuderanno il 2022 in grande stile.