Un messaggio segreto nascosto nel Famicom Mini

A cura di Paolo Sirio - 9 Gennaio 2017 - 0:00

Sembra che qualcuno in Nintendo si sia divertito a nascondere un messaggio segreto nel Famicom Mini, la versione giapponese del NES Mini uscito l’11 novembre e diventato già introvabile.Il messaggio è stato scoperto da un hacker alle prese col modding della console e, ben celato nel codice, recita quanto segue:“Qui è il capitano Hanafuda che parla. Avvio dell’emulazione in 3…2…1. Dentro questo gioiello sono stati spesi molti sforzi, lacrime ed innumerevoli ore di lavoro. Quindi, per favore, mantenete tutto ordinato e non rompete niente! Saluti dal capitano Hanafuda”.Hanafuda è un popolare gioco di carte giapponese, business in cui Nintendo era particolarmente attiva prima di lanciarsi nei videogiochi. Potrebbe trattarsi di un semplice nickname, o di un riferimento alla storia della Grande N. Fonte: Kotaku




TAG: nintendo classic mini nes