News 3 min

Torna Xbox Design Lab, fan stanno già creando controller bellissimi fuori di testa

Dopo il periodo di chiusura per il lancio di Xbox Series X e dei suoi nuovi controller, riecco Xbox Design Lab: e la fantasia dei fan vola con tanti omaggi alle vecchie console.

Qualche anno fa, Microsoft lanciò il curioso servizio Xbox Design Lab: sul suo store ufficiale era così possibile partire dalla base di un controller Xbox One e personalizzarlo in tutto e per tutto, scegliendo i colori delle diverse componenti per trovare la propria combinazione preferita.

Dopo il lancio di Xbox Series X lo scorso mese di novembre, tuttavia, il servizio era stato sospeso in attesa di essere rilanciato nel 2021, con i controller di nuova generazione a essere al centro delle fantasie dei fan. Ebbene, nelle scorse ore, durante l’Xbox Games Showcase Extended dove abbiamo scoperto ulteriori dettagli anche sul ritorno di Hellblade, ecco comparire anche l’annuncio del ritorno di Xbox Design Lab, da ora di nuovo disponibile anche in Italia.

Il servizio permette di partire dal controller di Xbox Series X|S e di personalizzare il colore del corpo, del retro, dei bumper, dei grilletti, della croce direzionale e degli stick analogici scegliendo tra diciotto colori. Sono inoltre presenti diverse possibilità anche per i tasti ABXY, i tasti opzioni ed è prevista una incisione (a 9,99€ extra) in caso vogliate il vostro nome o qualsiasi frase sul controller.

Per chi fosse interessato, il prezzo per l’Italia è di 69,99€ (con spedizione gratuita), incisione esclusa e con le consegne che sono stimate per la metà di luglio. Potete dare un’occhiata e provare a creare la vostra combinazione di colori ideali alla pagina linkata di seguito su Microsoft Store:

Come era facile immaginare, la riapertura del servizio ha scatenato i fan, con alcuni che si sono lasciati prendere dalla fantasia e stanno creando controller in tema con più o meno qualsiasi cosa.

La sottoscritta, tanto per cominciare, sembrerebbe aver trovato l’amore (e, soprattutto, l’abbinamento con i colori del suo studio) in una combinazione di bianco con accenti rossi che potrebbe tradursi in un controller così bello da vedere che finirò di nuovo a giocare col vecchio, sennò «il nuovo mi si rovina».

Vista la tentazione, abbiamo provato anche a sperimentare mettendo insieme i colori storici del logo di SpazioGames (anche se purtroppo manca la nostra sfumatura di giallo, con quello di Design Lab che è eccessivamente vivace), ottenendo risultati simili a quelli che vi proponiamo di seguito.

Altri però non si sono lasciati guidare dal gusto personale e stanno condividendo sui social dei controller ispirati alle fantasie e le nostalgie più strane. Qualcuno, ad esempio, ha ricreato un controller che omaggia Nintendo GameCube. E il risultato è davvero niente male.

Vista la disponibilità dei tasti ABXY colorati, altri hanno puntato a ricreare il glorioso controller dei tempi Xbox 360, con un risultato davvero pregevole.

Un appassionato di Dragon Ball ha invece immaginato un controller in tinta con il look di Goku, mentre un tifoso dei LA Lakers ha subito creato il controller della sua squadra del cuore.

Un controller che riprenda i colori di Gundam? Già fatto, ovviamente.

Spunta anche un fan del Pokémon Bulbasaur che ha creato un controller che riprende i colori della celebre creaturina.

E non poteva mancare, ovviamente, il controller perfetto in vista di Halo Infinite

Vedremo, insomma, quanti altri design i fan riusciranno a mettere in piedi ora che Xbox Design Lab ha nuovamente preso piede. Sicuramente, quelli nostalgici che guardano a Nintendo GameCube (con un controller Xbox, sì) e a Xbox 360 sono quelli di maggior impatto: ora manca solo un DualShock in tinta Xbox, ma siamo sicuri che qualcuno proverà a realizzarlo molto presto…

Se ai controller personalizzati preferite quelli standard, potete trovarne uno a prezzo di listino su Amazon per giocare sulle vostre Xbox e su PC.