The Witcher 3, PS4 Pro: la patch 1.61 peggiora in 4K, ma in 1080p migliora il frame rate

A cura di Paolo Sirio - 29 Aprile 2018 - 0:00

La patch 1.61 ha finalmente introdotto l’HDR su The Witcher 3: Wild Hunt per PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro, ma stando alla community ha aggiunto alcuni problemi tecnici che non erano mai stati riscontrati in precedenza.Digital Foundry ha indagato su questi report ed effettivamente ha notato che, quando collegato ad un televisore 4K, il gioco perde in orizzonte visivo e qualità delle ombre, e presenta un inatteso pop-in.In aggiunta, lo studio ha adottato una soluzione dinamica per il v-sync, mentre nella patch per il supporto a PS4 Pro originale, la 1.50, questo era offerto su ogni fotogramma.Sempre in 4K (con checkerboard rendering), il frame rate migliora di 2-3fps ma, nota DF, più per il downgrade di cui sopra che per un intervento specifico dello studio polacco, e comunque scende nei 20 quando arriva un gruppo di nemici.Sui 1080p la situazione è piuttosto diversa: pur non raggiungendo i 60fps di Xbox One X, in questa modalità, non attivabile con un toggle interno ma soltanto collegando un televisore Full HD, le performance vengono definite più stabili.Per l’analisi completa vi rimandiamo al video di Digital Foundry e all’articolo che trovate su Eurogamer.net.




TAG: the witcher 3 wild hunt