News 2 min

The Witcher, la serie affronterà il tema della disabilità (su Geralt)

Sapevate di questo problema dell'eroe interpretato da Henry Cavill?

Pochi giorni fa è arrivata la notizia che la stagione 2 di The Witcher è andata incontro a un nuovo stop, che ha costretto a interrompere le riprese a causa (poco sorprendentemente) di problemi dovuti all’emergenza sanitaria.

Netflix si è vista costretta a interrompere la produzione per l’ennesima volta, dopo aver riscontrato la positività di alcuni addetti ai lavori (a quanto pare, non gli attori principali).

In attesa di scoprire come e quando riprenderanno il via le riprese, la sceneggiatrice principale e showrunner Lauren Hissrich ha confermato su Twitter (via SR) che nelle prossime stagioni della serie su Netflix verrà affrontato anche l’argomento della disabilità di Geralt di Rivia, un dettaglio che non tutti i fan della serie – inclusi gli appassionati del videogioco omonimo – conoscono.

Un'immagine di Geralt.

L’eroe interpretato da Henry Cavill è infatti rimasto vittima di infortunio che gli ha causato la rottura di gomito e femore. Nonostante la guarigione, Geralt continua a soffrire di dolori lancinanti che interessano le ossa in particolare (limitando quindi alcuni movimenti).

Non è chiaro se questo dettaglio emergerà sin dalla seconda stagione (cosa comunque molto probabile), oppure si deciderà di includerla come punto fermo della terza (e già annunciata) stagione. In ogni caso, si tratta comunque di un segnale molto importante nei confronti delle persone con disabilità, di recente divenuto argomento di grande interesse nell’industria dell’intrattenimento.

Nel cast della seconda stagione troveremo Anya Chalotra ancora una volta nei panni di Yennefer, Freya Allan in quelli di Cirilla e Joey Batey in quelli di Jaskier (Ranuncolo).

Faranno la loro apparizione anche Jodhi May (nei panni della Regina Calanthe), Björn Hlynur Haraldsson (Eist), Adam Levy (Saccoditopo), MyAnna Buring (Tissaia), Mimi Ndiweni (Fringilla), Therica Wilson-Read (Sabrina), Millie Brady (Renfri) e Kristofer Hivju.

L’uscita della seconda stagione di The Witcher sarà rilasciata – salvo ritardi – nel corso del 2021 sul catalogo Netflix.

Siete appassionati di avventure fantasy? In caso di risposta positiva dovreste dare assolutamente un’occhiata a The Witcher 3: Wild Hunt in offerta speciale per Nintendo Switch su Amazon Italia!