News 2 min

The Last of Us Part II, nel merchandise ufficiale c’è anche la chitarra (e le paperelle)

Gli oggetti a tema The Last of Us sono davvero tanti: riuscirete a resistere?

L’uscita di The Last of Us Part II, secondo episodio della saga targata Naughty Dog, uscirà ufficialmente durante la giornata di domani, 19 giugno.

Ora, via PlayStation Blog, Sony ha alzato il sipario sul nuovo merchandising ufficiale del gioco, davvero ricco e pieno di oggetti che faranno gola a qualunque appassionato degno di tale nome.

Il merchandising ufficiale include, fra le varie cose, anche una vera chitarra acustica da ben 2299 dollari. Poco sotto, trovate la lista degli oggetti più importanti presenti in catalogo:

 

Si parte con una replica della chitarra di Ellie, una ‘Taylor 314ce’, completa di disegni e rifiniture in tutto e per tutto simili a quelle viste nel gioco originale. I pre-order prenderanno il via il 18 giugno per terminare il 31 dello stesso mese, al prezzo non proprio accessibile a tutte le tasche di ben 2299 dollari.

La spedizione – prevista per il mese di agosto 2020 – è al momento esclusiva a USA, Canada e Messico.

Per chi invece ha intenzione di spendere meno, sarà anche disponibile una seconda chitarra decisamente meno costosa, la GS Mini Guitar, offerta a ‘soli’ 699 dollari. Questa presenta una elegante finitura nera e bianca raffigurante il celebre tatuaggio sul braccio di Ellie.

Si prosegue con una bellissima giacca di pelle ispirata a quella indossata da Ellie nel villaggio di Jackson, offerta al prezzo di 149,95 dollari. I preordini sono già aperti mentre la spedizione avverrà durante il mese di luglio prossimo.

Vi sono anche t-shirt, camicie, felpe con cappuccio, tazze, zaini e diari, oltre ai Funko POP! e i Nendoroid che vi abbiamo già mostrato in precedenza nelle due notizie dedicate.

Ultime, ma non meno importanti, le The Last of Us Tubbz Cosplay Ducks Collection, ossia le celebre paperelle di gomma ispirate ai personaggi del primo capitolo Naughty Dog: queste mostrano i protagonisti umani, ossia Joel, Ellie e Tess, oltre a un pericoloso Clicker.

Nella recensione di The Last of Us Part II pubblicata sulle pagine di SpazioGames, vi abbiamo spiegato in maniera approfondita perché si tratta di uno dei titoli più incisivi di questa generazione di console.

Fonte: PS Blog

Nel caso vogliate mettere le mani sul nuovo capolavoro per PlayStation 4 al prezzo più basso che potete trovare al momento, vi suggeriamo di dare un’occhiata a questa offerta speciale davvero interessante.