News 2 min

The Game Awards sta indagando sul presunto voto falsificato dei giocatori

A Geoff Keighley è stato chiesto se account bot possano venire utilizzati per aumentare i voti del pubblico ai The Game Awards.

Durante la serata di gala dei The Game Awards condotta e organizzata da Geoff Keighley vengono premiati i migliori giochi dell’anno, secondo le nomination della giuria e i voti finali che mettono insieme le idee della giuria e del pubblico che vota online. A quanto pare, però, in queste ore sono emerse alcune presunte accuse di falsificazione di voti da parte di bot.

Keighley starebbe infatti esaminando le affermazioni secondo cui un sistema automatizzato avrebbe preso il sopravvento nella categoria Player’s Voice.

Come riportato da The Gamer, alcuni utenti hanno accusato lo sviluppatore di Genshin Impact, miHoYo, di aver usato la promessa di offrire valuta gratis all’interno del gioco per assicurarsi i voti.

Al momento in cui scriviamo, Sonic Frontiers ha appena ripreso il comando della classifica, assicurandosi il 17% dei voti. Questa battaglia inaspettata tra Sonic e Genshin Impact ha lasciato favoriti come God of War Ragnarok ed Elden Ring a lottare per il terzo posto, mentre Horizon Forbidden West e Sifu sono destinati a essere eliminati del tutto.

Come riportato da Kotaku, a Geoff Keighley è stato chiesto se è possibile l’eventualità che account bot vengano di fatto utilizzati per aumentare i voti di alcuni giochi.

«Non so se si tratti di bot», spiega Keighley. «Penso che si tratti di gruppi di fan che si attivano per sostenere un gioco, o di un gioco che promuove la propria candidatura alla sua base di fan».

E ancora: «Questo è uno dei motivi per cui non abbiamo il 100% di voti dei fan nelle categorie principali. Tendenzialmente sono le aziende che promuovono le loro candidature e i gruppi di fan che si attivano a guidare le votazioni. Stiamo comunque esaminando la questione proprio ora».

Le community di Sonic e Genshin sono molto attive e perfettamente in grado di mobilitarsi da sole. Nessuno dei due marchi sembra incoraggiare i propri fan a farlo, ma è possibile che entrambe le parti sperino di essere ricompensate con dei premi in gioco se il loro gioco trionferà. Per ora, quindi, la sfida continua.

Nelle scorse ore vi abbiamo proposto l’elenco completo e ufficiale di tutti i nominati, eletti come tali sommando i voti di tutta la giuria.

E, dato che siamo qui, approfondiamo come funziona il tutto a questo indirizzo, ricordandovi che l’appuntamento con i The Game Awards è per l’1.30 italiana del 9 dicembre prossimo.