The Division 2 su Stadia dal 17 marzo, cross-play e cross-progression con la versione PC

La release per la piattaforma di cloud gaming di Google sarà accompagnata dall'introduzione del cross-play

News
A cura di Paolo Sirio - 3 Marzo 2020 - 18:04

Ubisoft ha annunciato che The Division 2 sarà disponibile su Google Stadia a partire dal 17 marzo.

La release per la piattaforma di cloud gaming di Google sarà accompagnata dall’introduzione del cross-play e della cross-progression con la versione PC per la prima volta dal lancio.

L’uscita porterà in dote non soltanto il gioco principale, pubblicato in origine lo scorso anno, ma anche Warlords of New York, l’espansione disponibile da oggi su PC, PS4 e Xbox One.

The Division 2 Copertina

“Per poter sfruttare il cross-play, i giocatori devono collegare il loro account uPlay con il loro account Stadia”, si legge nella nota di Ubisoft inviata ad Android Central.

“In aggiunta al cross-play, la cross-progression permetterà ai giocatori di trasferire i loro progressi come Agente tra Stadia e PC”, recita ancora il comunitato.

Come abbiamo accennato, si tratta del primo titolo ad offrire simili possibilità su Google Stadia; Destiny 2, un altro service game, ha rinunciato all’idea almeno per il momento, pur essendo disponibile sul servizio di streaming dal day one di quest’ultimo.

The Division 2 per PC è disponibile soltanto su uPlay ed Epic Games, e non su Steam.

Fonte | Windows Central




TAG: the division 2