The Division 2, la difficoltà Scoperta introduce il matchmaking per il raid Operazione Ore Buie

Secondo Ubisoft, "permetterà a un numero maggiore di giocatori di affrontare tutti i contenuti di The Division 2"

News
A cura di Paolo Sirio - 10 Luglio 2019 - 18:01

Insieme alla data d’uscita per l’Episodio 1 – Spedizioni, Ubisoft ha annunciato l’arrivo del matchmaking per il raid Operazione Ore Buie di The Division 2, richiesto a gran voce dai giocatori.

Il matchmaking sarà disponibile in una difficoltà speciale chiamata Scoperta, che “permetterà a un numero maggiore di giocatori di affrontare tutti i contenuti di The Division 2”.

“Mentre le ricompense esotiche per il completamento di Ore Buie saranno disponibili solo a difficoltà Normale, gli Agenti che affronteranno il Raid alla difficoltà Scoperta potranno aspettarsi ottime ricompense, mentre si allenano per completare la missione a difficoltà normale”.

the division 2

Tra le altre novità realizzate su segnalazione della community, nell’update del 23 luglio arriveranno anche:

  • Miglioramenti al Crafting
  • I giocatori potranno costruire il proprio equipaggiamento fino al Punteggio Equipaggiamento 500 e potranno trasferire i progetti tra i personaggi. Inoltre, è ora possibile ricalibrare le armi costruite alla stazione fai da te.
  • Bilanciamento armi e abilità
  • In risposta ai feedback della community, i bilanciamenti delle abilità e delle armi richiesti saranno inclusi nel prossimo aggiornamento.

Un buon modo per rimettere il gioco in carreggiata, secondo voi?




TAG: the division 2