Switch, attente riflessioni in Nintendo dopo il flop di Wii U

A cura di Paolo Sirio - 18 Gennaio 2017 - 0:00

Nintendo ha “riflettuto a fondo” sul flop di Wii U, tentando di agire per evitare che una situazione simile si ripetesse con Nintendo Switch, la nuova console in uscita a marzo.Parlando in un’intervista concessa a GameSpot, Reggie Fils-Aime, presidente di Nintendo of America, ha spiegato che due punti in particolare sono stato oggetto di riflessione per la Grande N.In primis, la comunicazione: “abbiamo comunicato la nostra proposta attentamente, ed è irresistibile”. In secondo luogo, i giochi: FIls-Aime pensa che la lineup offerta con Wii U sia stata importante, ma che ci siano stati dei buchi troppo grandi tra un’uscita e l’altra.“Wii U finirà con l’aver avuto contenuti fantastici, il problema era legato a quando esattamente questi giochi venivano lanciati. C’erano grandi vuoti nel mezzo”.




TAG: nintendo switch