Super Smash Bros. Ultimate, per Sakurai è un ‘progetto dei sogni’

By |agosto 9th, 2018|Categories: NEWS|Tags: |

Di recente, il director Masahiro Sakurai ha scambiato due parole con la redazione del Guardian per parlare del suo prossimo Super Smash Bros. Ultimate, su console Nintendo Switch.Ecco cosa è emerso dall’intervista:“Sento che dovrebbe essere un progetto dei sogni per chiunque sia coinvolto nei videogiochi! Il fatto che possiamo collaborare con tutte queste persone e personaggi diversi e fondere tutto insieme senza incongruenze è qualcosa di cui sono molto orgoglioso.”E ancora: “Se dovessimo basarci verso un tipo di giocatore o l’altro… lo sviluppo del gioco sarebbe più facile, ma rinunciare ai professionisti, o rinunciare ai principianti, non sarebbe il massimo in Smash come lo è ora, ed è qualcosa a cui tengo particolarmente. Il modo migliore per godermi i videogiochi è quello di giocare quello che hanno realizzato gli altri. Ma allo stesso tempo ho un ruolo. A questo punto mi è stato chiesto di creare Smash e così l’ho fatto, e continuerò a farlo quindi se mi verrò chiesto.”Infine: “Da un lato, gioco a causa del mio lavoro, ma d’altra parte, i giochi hanno questa attrazione eterna e immortale. Naturalmente mi cimento anche alle vecchie glorie se ho bisogno di ricaricarmi, ma penso che sia importante giocare intenzionalmente e osservare nuovi titoli, per sapere cosa c’è là fuori. I giochi che stanno uscendo ora sono semplicemente incredibili, pazzeschi. Anche per le persone che dicono di crescere dai giochi, una volta che hanno dei figli e c’è un gioco che possono giocare insieme a loro tornano, non si tratta di smettere o di diplomarsi, ma di trovare ciò che è divertente per te in quel momento della tua vita e di interpretarlo”.Super Smash Bros. Ultimate è previsto su Switch a partire dal prossimo 7 dicembre 2018. Nella nostra recente anteprima lo abbiamo definito “un sogno che si realizza: tutti i personaggi visti fino ad ora nella serie si riuniscono per fornire il roster più completo di sempre.”. Fonte: GoNintendo