Star Wars Battlefront: EA spiega l’assenza del single player

A cura di SamWolf - 18 Maggio 2016 - 0:00

Patrick Soderlund, vice presidente esecutivo di Electronic Arts, ha discusso, nel corso del recente Investor Day dell’azienda, circa l’assenza del single player da Star Wars: Battlefront. Egli ha spiegato che la volontà di DICE è stata chiara sin dall’inizio ed è stato deciso di non mettere alcun contenuto single player per poter pubblicare il gioco in vista dell’uscita al cinema di Star Wars: Il Risveglio della Forza. “Il team ha creato davvero un buon gioco in base alle premesse che avevamo. Per noi il gioco ha fatto molto bene e ha raggiunto un pubblico demograficamente molto diverso rispetto a quanto siamo abituati qui” ha dichiarato Soderlund “Da questo punto di vista è stato un successo. Siamo soddisfatti della valutazione 75? No. È qualcosa che miglioreremo in futuro? Sicuramente sì”.Star Wars Battlefront: EA spiega l’assenza del single player Ricordiamo che Star Wars: Battlefront è disponibile per PC, PlayStation 4 e Xbox One.




TAG: star wars battlefront