Splinter Cell: Ubisoft ha “persone che si stanno prendendo cura del brand”

Il CEO di Ubisoft Yves Guillemot ha svelato che il processo di recupero del franchise è attualmente in corso

By |09/04/2019|Categories: News|Tags: |

Splinter Cell è una delle serie storiche del gaming che si stanno prendendo più tempo per ‘riposare’ e capire in quale direzione muoversi per future iterazioni.

Il CEO di Ubisoft Yves Guillemot ha svelato che il processo di recupero del franchise è attualmente in corso, con un team che è stato già assegnato allo sviluppo del prossimo capitolo.

“Quando crei un gioco, devi essere sicuro che sia qualcosa di abbastanza diverso da ciò che hai fatto prima. L’ultima volta che abbiamo fatto uno Splinter Cell, avevamo tante pressioni dai fan che ci dicevano ‘non cambiate questo, non fate questo, non fate quello’. Quindi alcuni dei team erano più ansiosi di lavorare al brand”, ha spiegato Guillemot.

Poi è sceso nei particolari per quanto riguarda il nuovo Splinter Cell:

“Ora ci sono alcune cose e alcune persone che stanno guardando il brand; si stanno prendendo cura del brand. Ad un certo punto vedrete qualcosa ma non posso dire più di questo.

Anche a causa di Assassin’s Creed e tutti gli altri brand che hanno preso il largo, i nostri volevano lavorare di più a questi brand. Quindi dobbiamo seguire cosa piace loro fare”.

L’ultimo episodio della saga risale al 2013, Blacklist, e dopo tutto il teasing di Luca Ward, doppiatore originale di Sam Fisher, sembra proprio che i tempi per un ritorno siano maturi.

splinter cell

Fonte: IGN US