Sparatoria di Jacksonville: il cordoglio di EA per il folle gesto

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 27 Agosto 2018 - 0:00

Vi abbiamo riferito qualche ora fa, purtroppo, dei drammatici eventi di Jacksonville, dove un uomo armato ha sparato sui presenti al torneo di qualificazione per le competizioni di esport di Madden NFL. Le vittime accertate sono due, oltre all’assaltatore che, fa sapere lo sceriffo, ha infine rivolto l’arma contro se stesso.L’evento, oltre a far interrogare il popolo statunitense sulla legittimità dell’acquisto delle armi, ha portato a numerosi messaggi di cordoglio e solidarietà, a partire da quelli di EA, publisher di Madden NFL.«Siamo consapevoli dell’incidente accaduto alle Madden Championship Series a Jacksonville. Stiamo lavorando con le autorità per mettere insieme i fatti, a questo punto» era stato il primo commento di EA, che aggiunge «Si tratta di una situazione orribile, la nostra più profonda comprensione va a tutte le persone coinvolte.»Infine, è arrivata anche la nota ufficiale, che vi traduciamo:“La tragica situazione che si è verificata domenica a Jacksonville è stata un atto di violenza insensato che condanniamo fermamente. La nostra solidarietà va alle famiglie delle vittime a cui è stata tolta la vita e a coloro che sono rimasti feriti. Tutti noi di EA siamo devastati da questo evento orribile, e ci uniamo alla comunità per ringraziare le persone che per prime sono intervenute sulla scena. Il nostro obiettivo ora è sulle persone colpite da questo evento, è sul supporto alle forze di polizia mentre continuano a investigare su questo crimine.”

Il cordoglio dell’industria

Dopo i messaggi di EA, c’è anche il cordoglio di tanti esponenti dell’industria.Major Nelson, di Xbox, ha pubblicato una faccina triste che non ha bisogno di spiegazioni, sul suo profilo Twitter. Bungie, invece, ha annunciato una giornata di lutto sui suoi canali ufficiali, che rimarranno muti in onore delle vittime di Jacksonville. Anche Activision ha manifestato tutto il suo supporto alle vittime: «siamo davvero tristi dall’apprendere della sparatoria che ha avuto luogo al torneo di Madden questo pomeriggio, a Jacksonville. Vogliamo esprimere le nostre condoglianze alle vittime ed estendere il nostro supporto alle persone colpite da questo tragico evento.» Condoglianze anche da Twitch che, suo malgrado, ha ospitato in diretta i primi spari, dal momento che l’evento stava venendo trasmesso in streaming. «Siamo shockati e tristi per quest tragedia che si è verificata a Jacksonville. Twitch e tutto il suo staff mandano il loro affetto alle vittime, alle loro persone care e a chiunque nella nostra community che oggi stia affrontando il dolore.» SpazioGames si unisce all’abbraccio alle persone colpite e alle condoglianze alle famiglie delle vittime, nella speranza che accadimenti come questo non abbiano più modo di ripetersi in futuro.




TAG: madden nfl 19