Sony ha deciso: niente cross-play su Fortnite, PS4 è la console migliore per gli utenti

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 31 Agosto 2018 - 0:00

Qualche settimana fa, avevamo parlato della questione del mancato cross-play con PS4 in videogiochi come Fortnite o Rocket League, con Sony che aveva detto che avrebbe valutato questa eventualità.Intervenendo all’IFA, il CEO Kenichiro Yoshida ha chiuso definitivamente la questione, sottolineando che non c’è nessuna intenzione di aprire la community di PlayStation alle altre piattaforme. «Per quanto riguarda il cross-platform, il nostro pensiero è che PlayStation sia la console migliore dove giocare. Fortnite, penso, insieme a PS4 rappresenta l’esperienza migliore per gli utenti, questo è ciò che crediamo.»Questo, ovviamente, non nega che in passato ci siano stati degli esperimenti: «abbiamo aperto alcuni giochi al cross-platform su PC e alcune altre piattaforme. Abbiamo quindi preso le nostre decisioni in base a quella che riteniamo essere la miglior esperienza possibile per gli utenti. È così che la pensiamo, sul cross-platform.»Se aspettavate l’apertura di Sony al cross-network play, quindi, la vostra attesa sarà vana.Fonte: Gamasutra




TAG: playstation 4