Sony crede in Epic Games: investiti 250 milioni di dollari

L'accordo non precluderà la pubblicazione delle proprietà intellettuali di Epic su piattaforme non Sony.

NEWS
A cura di Marcello Paolillo - 9 Luglio 2020 - 20:53

La notizia è di quelle che lasciano il segno, specie sulla lunga distanza: Sony ha deciso di investire la straordinaria cifra di 250 milioni di dollari in Epic Games, il celebre sviluppatore di Fortnite nonché detentore del motore grafico di prossima generazione Unreal Engine 5.

La compagnia giapponese ha infatti acquisito una vera e propria quota minoranza dello studio, una collaborazione che permetterà ai due colossi di ampliare il loro bacino d’utenza (specie in vista della next-gen targata PS5, in arrivo a fine anno).

Sony crede in Epic Games: investiti 250 milioni di dollari

Ricordiamo che nel 2012 Epic ha ricevuto un investimento di 330 milioni di dollari da Tencent per una quota di proprietà del 40% (su un totale di ben 17 miliardi). In base all’accordo stipulato in queste ore, l’investimento consente a Sony ed Epic di ampliare la loro collaborazione, con ampi margini di crescita per entrambi (basti pensare al successo senza freni di Fortnite).

La chiusura della partnership è soggetta alle consuete condizioni contrattuali, comprese varie approvazioni normative.

Epic ha confermato in ogni caso che l’accordo non gli precluderà la pubblicazione delle sue proprietà intellettuali su altre piattaforme, visto che Sony non sta acquisendo una quota di partecipazione relativa al controllo diretto nella società (tradotto, vedremo Unreal Engine anche su Xbox Series X e, forse, Nintendo Switch).

Sony crede in Epic Games: investiti 250 milioni di dollari

In una recente dichiarazione, il CEO di Sony Kenichiro Yoshida ha affermato che la tecnologia di Epic li mantiene all’avanguardia nello sviluppo dei giochi, mentre il CEO di Epic, Tim Sweeney, nel frattempo ha reso noto che sia Sony che Epic hanno creato aziende con in mente idee di creatività e tecnologia che condividono una visione basata su esperienze sociali in tempo reale che porteranno a una convergenza tra videogiochi, film e musica.

Le parti intendono costruire quindi un vero e proprio ecosistema digitale più aperto e accessibile sia per i consumatori che per i creatori di contenuti. Che dire, non vediamo l’ora di vedere i primi frutti di questa collaborazione.

Via: VB

PlayStation 5 ha già la sua pagina su Amazon Italia: trovate a questo indirizzo i futuri pre-order per l’edizione standard!




TAG: Epic Games, PS5, sony