SmugMug compra Flickr e promette: non diventerà a pagamento

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 23 Aprile 2018 - 0:00

Tempo di grandi novità per Flickr, il celebre sito dedicato a fotografi e appassionati di fotografia, che conta tutt’oggi, secondo la piattaforma, oltre 75 milioni di fotografi.Fondato nel 2004 e parte del fu Yahoo, Flickr è stato venduto ed è da oggi proprietà di SmugMug, altro sito dedicato alla fotografia nato nel 2002, che è però accessibile mediante un abbonamento a pagamento. Rimane da scoprire, invece, a quanto ammonti la spesa fatta per la transazione.Niente paura, però, se siete tra coloro che usano abitualmente Flickr: al momento SmugMug non ha nessuna intenzione di rivoluzionare le politiche del sito, che rimarrà gratuito sia per la visualizzazione delle foto che per la creazione di un profilo tramite il quale pubblicarle.Vedremo se anche in futuro non ci saranno sconvolgimenti e in che modo SmugMug deciderà di gestire la piattaforma per fotografi.




TAG: flickr