News 2 min

Il sito cambia, e i fan pensano che Crash Bandicoot stia preparando un annuncio

L'ultima voce di corridoio parla del recupero di Wrath of Cortex

Il sito ufficiale di Crash Bandicoot ha subito alcuni cambiamenti nella home page e sono in tanti i fan che hanno collegato questo ritocco alla preparazione di un annuncio.

In particolare, il sito ufficiale non ha più la N. Sane Trilogy nello slider principale, riservato adesso soltanto all’ultimo aggiornamento di Crash Team Racing Nitro-Fueled.

crash bandicoot playstation plus

Il cambiamento è effettivamente sospetto se consideriamo che la N. Sane Trilogy è al momento considerata il prodotto di punta del ritorno del marsupiale nel mondo del gaming, dopo anni e anni di assenza dalle scene.

In molti pensano che la sparizione di un contenuto tanto importante dalla pagina d’apertura del sito non sia altro che il preludio alla comparsa di un altro delle dimensioni e dalla risonanza assimilabile; una posizione che spetterebbe ad un nuovo gioco del franchise in piena regola.

Di certo, i rumor sull’argomento Crash Bandicoot non mancano, e sono cominciati per la precisione dallo scorso The Game Awards di dicembre, dove si pensava – complice l’invio di materiale promozionale a diversi influencer, come fu per CTR – che sarebbe arrivato un annuncio di Activision.

L’ultima voce di corridoio, che pare alquanto attendibile avendo già anticipato l’esistenza di un remaster della campagna di Modern Warfare 2, parla del recupero di Wrath of Cortex e un PvP incentrato sul franchise.

Curiosamente, è spuntato poche settimane con tanto di immagini fa un endless runner di Crash ma questo non è mai stato confermato.

Per il momento si tratta soltanto di indiscrezioni, ma il publisher americano non ha mai fatto mistero di voler rilanciare la serie in pompa magna dopo le ultime release di successo.

Fonte: ResetEra