News 1 min

I nuovi Tony Hawk, Modern Warfare 2, Crash Bandicoot e altri leak Activision

Al momento si tratta di voci assolutamente non confermate da Activision.

Solo pochi giorni fa il duo musicale americano The Death Set aveva lasciato intendere di aver ceduto i diritti per l’inclusione di cinque dei suoi brani per l’inclusione in un nuovo gioco della serie di Tony Hawk.

Ora, grazie a un leak di TheGamingRevolution apparso poco fa su Twitter, è stata confermata non solo la lavorazione di una remaster di Tony Hawk Pro Skater, ma anche l’arrivo di un gran numero di titoli targati Activision.

Poco sotto, il tweet in questione:

La fonte fa infatti riferimento al prossimo Call of Duty in uscita nel 2020 (nome in codice Project Zeus), oltre alla remastered di Call of Duty: Modern Warfare 2, un altro capitolo della serie F2P a cura di SHGames, un gioco su Crash Bandicoot in PvP e, ultima ma non meno importante, la remastered di Crash Bandicoot: The Wrath of Cortex.

Ovviamente, al momento si tratta di indiscrezioni assolutamente non confermate da Activision Blizzard, sebbene da tempo si rincorrono voci circa la possibilità che il publisher americano spinga l’acceleratore per quanto riguarda i suoi franchise di punta (incluso, appunto, il ritorno sulle scene di Tony Hawk).

Vi terremo aggiornati non appena giungeranno alle nostre orecchie le conferme del caso.

Fonte: Twitter