Speciali 4 min

Arriva una scorpacciata di videogiochi giapponesi firmati NIS America: scopriamoli

Il catalogo del publisher si arricchisce di interessanti novità e graditi ritorni

Gli appassionati dei titoli di stampo nipponico sanno che uno dei cataloghi da tenere sotto osservazione è sicuramente quello proposto da NIS America. Da decenni, ormai, il publisher si è imposto sul mercato come uno dei maggiori punti di riferimento per questa tipologia di giochi, che ha una nicchia nutrita e fedele di fan.

Di recente, siamo stati invitati da Koch Media e NIS ad un evento digitale in cui il publisher ci ha presentato le sue prossime uscite, previste tra la fine di quest’anno e l’estate del prossimo. Come al solito, abbiamo partecipato alla rassegna stampa per voi, e siamo pronti a presentarvi i titoli in arrivo nei prossimi mesi.

The Caligula Effect 2 (22 ottobre 2021)

Ad aprire le danze troviamo The Caligula Effect 2 di FuRyu Corporation, sequel del primo episodio uscito nel 2016. Se ve lo siete perso, potete stare tranquilli: questo nuovo capitolo vedrà un cast di personaggi rinnovato, per cui potrete approcciarvi all’avventura anche senza conoscenze pregresse della serie.

Ad un primo impatto, il gioco potrebbe ricordarvi la saga di Persona. Sebbene i due titoli siano ovviamente molto differenti tra loro, il paragone è quantomeno azzeccato, visto che in The Caligula Effect 2 troveremo una storia scritta da Tadashi Satomi, autore dei primi tre capitoli della serie Persona.

Il gioco, inoltre, avrà una colonna sonora ispirata ai vocaloid: se siete fan di questa tipologia di musica, dunque, troverete decisamente pane per i vostri denti. The Caligula Effect 2 arriverà il 22 ottobre su PlayStation 4 e Nintendo Switch, ed il gioco sarà doppiato in giapponese e sottotitolato in inglese. Se volete saperne di più, il nostro Gianluca Arena lo ha già abbondantemente spolpato per voi.

Shadow Corridor (26 ottobre 2021)

Dalle atmosfere scolastiche di The Caligula Effect 2, passiamo a tinte decisamente più cupe con l’horror Shadow Corridor dello studio Regista, in arrivo esclusivamente su Nintendo Switch il 26 ottobre prossimo.

Da quello che abbiamo potuto vedere, il gioco sembra pescare a piene mani dal folklore giapponese, e ci vedrà combattere spiriti e maledizioni in ambientazioni generate proceduralmente. Questo significa che il gioco avrà una forte rigiocabilità, e sarà pronto a sorprenderci ad ogni partita.

Ci è stato brevemente accennato che sarà presente anche una modalità in cui potremo vestire i panni di uno spirito, rovesciando così i ruoli del gioco principale; non ci è stato rivelato molto su questa modalità, ma indubbiamente potrebbe rivelarsi un buon metodo per spezzare la tensione.

Shadow Corridor sarà proposto ad un prezzo budget di 14,99€, motivo in più per tenere d’occhio questa uscita.

The Caligula Effect 2 sarà il primo gioco del catalogo ad essere reso disponibile sul mercato.

Labyrinth Legend (18 gennaio 2022)

Torniamo al genere di punta del catalogo NIS con un altro RPG, targato sempre Regista. Stiamo parlando di Labyrinth Legend, titolo che si propone come esperienza introduttiva al genere, piuttosto basilare e semplice, rivolta soprattutto a chi ancora non mastica molto gli RPG.

Il gioco ci vedrà affrontare labirinti sempre differenti, e ci permetterà di portare con noi un amico grazie alla co-op locale. Labyrinth Legend verrà lanciato il 18 gennaio 2022 al prezzo budget di 14,99€ e su console sarà disponibile soltanto su Nintendo Switch (mentre è già presente su PC nel catalogo di Steam).

Monark (TBA)

Il team di FuRyu Corporation presenta un secondo titolo: si tratta di Monark, RPG in arrivo su PlayStation 4, PlayStation 5, Nintendo Switch e PC. Nel gioco ritroveremo un’ambientazione scolastica, ma stavolta saremo divisi tra il mondo reale ed il cosiddetto Otherworld.

Uno dei punti di forza, notabile già dai primi trailer, è sicuramente il character design, estremamente curato ed in grado di catturare immediatamente l’attenzione. Sappiamo ancora poco della storia del gioco e del gameplay per poterci esprimere, ma sicuramente l’ambientazione di Monark ha personalità da vendere, e non vediamo l’ora di poterlo testare con mano.

C'è ancora molto da scoprire su Monark, ma il gioco è riuscito ad incuriosirci.

The Cruel King and the Great Hero (inizio 2022)

Torniamo ad atmosfere più leggere, almeno all’apparenza, con The Cruel King and the Great Hero, titolo sviluppato da Nippon Ichi Software in arrivo su PlayStation 4 e Nintendo Switch ad inizio 2022. Anche in questo caso, ci troviamo di fronte a quello che sembra essere un RPG piuttosto classico, che tuttavia potrebbe riservare qualche sorpresa a livello di gameplay nelle fasi più avanzate di gioco. È ancora presto per dirlo.

Quello che invece possiamo dire già da ora è che il gioco si presenta con un comparto estetico davvero affascinante, ispirato alle illustrazioni delle fiabe per bambini. Basta vedere qualche estratto del gioco per innamorarsi del suo comparto estetico, e dal poco che abbiamo potuto sentire anche la colonna sonora non sarà da meno.

Crystar (inizio 2022)

Rimaniamo in ambito RPG con Crystar, titolo originariamente uscito su PC e PlayStation 4 nel 2019 ad opera di FuRyu Corporation. Ad inizio 2022, il titolo sbarcherà finalmente anche su Nintendo Switch, ed includerà tutti i contenuti aggiuntivi usciti fino ad ora per il gioco originale. Sebbene sia passato piuttosto in sordina, Crystar è stato accolto dalla critica con recensioni spesso molto positive, che hanno esaltato soprattutto il comparto narrativo del titolo, giudicando profondo ed intricato.

L’unico limite presente da questo punto di vista è la presenza della sola lingua inglese, come di norma per questa tipologia di titoli, piuttosto di nicchia. La critica si è divisa nel giudicare il gameplay del titolo, che è sicuramente apparso l’aspetto meno curato. Sebbene questa nuova versione non miri a correggere i difetti dell’originale, siamo comunque curiosi di provare un titolo che ci era sfuggito e che ha tutte le carte in regola per essere un piccolo cult.

La prima cosa che salta all'occhio di The Cruel King and the Great Hero è sicuramente la squisita direzione artistica.

Yurukill: The Calumniation Games (primavera 2022)

Dal team IzanagiGames arriva un titolo completamente diverso nel catalogo NIS: stiamo parlando di Yurukill: The Calumniation Games, titolo che mescola elementi da avventura grafica con un cuore da shoot ‘em up. La storia del gioco sarà curata da Homura Kawamoto: se siete appassionati di anime e manga, lo conoscerete come autore della popolare serie Kakegurui. Le aspettative per il comparto narrativo, dunque, sono piuttosto alte.

Della componente shoot ‘em up del titolo si occuperanno i ragazzi di G. Rev, con l’obiettivo di offrire un’esperienza intensa e dinamica, che ci permetterà anche di competere con altri giocatori nelle classifiche online. Sicuramente un titolo non per tutti, vista la scarsa popolarità dei generi qui presenti, ma  altrettanto certamente un gioco dall’alto potenziale qualitativo. Yurukill arriverà nel corso della primavera del 2022 su PlayStation 4, PlayStation 5 e Nintendo Switch.

Prinny Presents NIS Classics Vol. 2 (primavera 2022)

A chiudere il catalogo presentatoci da NIS troviamo Prinny Presents NIS Classics Vol. 2. Si tratta del secondo volume antologico dedicato all’immenso archivio del publisher, con l’intento di recuperare i titoli più oscuri ed inaccessibili del suo vecchio catalogo. In questo episodio, i titoli inclusi saranno ZHP: Unlosing Ranger VS Darkdeath Evilman e Makai Kingdom.

Nel primo caso, si tratta di un titolo roguelike, mentre nel secondo siamo di fronte ad un RPG. La raccolta arriverà su Nintendo Switch e PC nel corso della primavera 2022, includendo ovviamente tutti i contenuti aggiunti nelle precedenti release dei titoli, alcuni dei quali erano rimasti finora inediti per l’Occidente.

Qualora il catalogo di NIS America avesse suscitato il vostro interesse, vi segnaliamo che The Caligula Effect 2 è pre-ordinabile al prezzo minimo garantito.