Scattiamo 93 milioni di selfie al giorno: forse stiamo esagerando?

È stato calcolato che vengono scattati circa 1.000 selfie al secondo tra gli utenti smartphone: la cosa ci è sfuggita di mano?

NEWS TECH
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 11 Febbraio 2020 - 12:37

C’è una certa retorica ricorsiva, legata all’utilizzo dello smartphone e alla sua invadenza nei gesti della vita quotidiana, che ormai ben tutti conosciamo: vi sfidiamo a non aver mai sentito qualcuno dire a qualcun altro “hai sempre quel telefono in mano”. A quanto pare, una delle attività a cui le persone preferiscono dedicarsi, telefono alla mano, è scattare selfie.

A rivelarlo sono i numeri di questi fenomeno, che ci rivelano che vengono scattati 93 milioni di selfie al giorno, ossia oltre 1.000 per ogni secondo.

Scattiamo 93 milioni di selfie al giorno: forse stiamo esagerando?

Secondo il professor Giovanni Stanghellini, intervistato dai microfoni del sito ANSA.it, si tratta di un mezzo che ci porta a valutare la nostra esistenza solo in caso venga osservata da qualcuno: immortalandoci, prendiamo corpo attraverso lo sguardo altrui.

Non ci sono dubbi che nella tendenza degli utenti a immortalarsi sempre maggiormente ci sia l’intenzione di piacere e di piacersi – o, anche, di rendere gli altri partecipi delle proprie attività. In che modo tutto questo continuerà a influenzare il nostro modo di relazionarci o mostrarci, lo scopriremo sicuramente con maggior chiarezza negli anni a venire. Per ora, la certezza è che lo spazio di archiviazione di tutti i nostri telefoni è occupato, per una buona fetta, da selfie – stando a questi dati.

Anche voi siete soliti immortalarvi durante la giornata per condividere questi scatti sui vostri account online?




Nessun articolo trovato.

TAG: selfie