Sam Fisher tesse le lodi di Solid Snake da Metal Gear in Ghost Recon Wildlands

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 12 Aprile 2018 - 0:00

Sam Fisher, celebre e carismatico protagonista delle serie Tom Clancy’s Splinter Cell, ha da poco fatto il suo debutto nel cast di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands. Sono bastati solo pochi giorni perché i fan scoprissero un dialogo di Sam che fa riferimento a nientemeno che Solid Snake, protagonista della serie Metal Gear firmata da Hideo Kojima e di proprietà di Konami.In un confronto con Karen Bowman, Sam parla del fatto che non esistono più agenti come lui, a parte un certo esperto in infiltrazioni dell’esercito, riconoscibile grazie ad un segno particolare: «so che non ci sono più agenti come me. Avevo sentito comunque che c’era un altro tizio, delle infiltrazioni dell’Esercito. So che indossava una bandana o qualcosa del genere» sono le parole del roccioso Sam, alle quali Karen risponde con «ho sentito che è andato in pensione.» Lo sconcerto di Fisher è evidente: «davvero? Allora sono rimasto soltanto io…».Potete vedere la clip che mostra questo easter egg direttamente in embed qui sotto. I fan degli stealth game, sicuramente non possono che pensare “lunga vita a Solid Snake, lunga vita a Sam Fisher”, dopo questo sentito tributo!




TAG: tom clancys ghost recon wildlands