Rod Fergusson: Xbox Game Pass ha cambiato il modo in cui progettiamo i giochi

Il dirigente di The Coalition ha parlato dell'impatto di Xbox Game Pass sulla progettazione dei videogiochi di casa Microsoft

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 15 Dicembre 2019 - 18:05

Vedere i propri videogiochi debuttare fin dal day-one su Xbox Game Pass ha sicuramente avuto un impatto sugli sviluppatori di casa Microsoft. A parlare dell’argomento è stato Rod Fergusson, a capo di The Coalition – team che di recente ha messo la firma sull’apprezzato Gears 5.

Rod Fergusson: Xbox Game Pass ha cambiato il modo in cui progettiamo i giochi

Nella cornice dei The Game Awards, dove il gioco era candidato alla palma di Miglior action (poi portata a casa da Devil May Cry 5), Fergusson si è concesso ai microfoni di The Hollywood Reporter, rivelando quanto sia stato importante l’impatto di un servizio come Game Pass nella progettazione del gioco:

Xbox Game Pass ha cambiato il modo in cui progettiamo, fin dalle fondamenta. Abbiamo avuto moltissimi riconoscimenti, per il fatto di aver reso Gears 5 più accessibile di quanto fossero mai stati i nostri precedenti progetti – perché milioni di persone che magari non ci avrebbero speso sopra $60 hanno potuto giocarci attraverso Game Pass. Penso abbia cambiato radicalmente il modo in cui ci rapportavamo al gioco, facendoci tenere a mente anche i nuovi giocatori.

Vi ricordiamo che Gears 5 è disponibile su PC e Xbox One. Per tutti gli ulteriori approfondimenti sul gioco, fate riferimento come sempre alla nostra scheda dedicata.

Fonte: The Hollywood Reporter




TAG: Rod Fergusson, The Coalition, xbox game pass

OffertaBestseller No. 1