Rockstar Games già pensa a GTA 6: prime assunzioni in chiave next-gen

News
A cura di Paolo Sirio - 7 Gennaio 2019 - 19:42

Evidentemente non paga del successo, e dei tributi anche della concorrenza, ottenuto con Red Dead Redemption 2, Rockstar Games punta già al prossimo progetto.

Progetto che, a quanto pare, sarà next-gen, visto che lo studio dei fratelli Houser sta assumendo sviluppatori in grado di lavorare alla generazione di PS5 e Xbox Scarlett.

Rockstar Games sta nello specifico cercando un Senior Environmental Artist per la parte creativa delle ambientazioni da integrare all’interno del suo team in India.

Nella relativa offerta di lavoro, si parla di “creare mondi next-generation per alcuni entusiasmanti progetti in arrivo” – un riferimento abbastanza netto a quando potremo giocarli.

trofei di red dead redemption 2

Il team di New York è invece alla ricerca di un MoCap Tools Developer, e anche in questo caso si parla di “aiutare a creare e sviluppare sulla prossima generazione di tool per il MoCap”.

La cattura delle performance sarà un aspetto su cui lo sviluppatore intende battere molto, in considerazione della volontà di alzare l’asticella anche da un punto di vista tecnico e non solo in quello narrativo che lo vede già eccellere da anni.

Come sottolinea PlayStation LifeStyle, le offerte di lavoro sono decine e decine, e quindi Rockstar sta sicuramente rimpolpando le proprie fila per un nuovo gioco next-gen.

Ci sono buone probabilità che sia GTA 6, ma perché escludere qualcosa di ancora una volta sorprendente?

rockstar games




TAG: Rockstar Games

OffertaBestseller No. 1