Rocket League ora supporta un client DirectX 11 sperimentale

Il titolo aggiorna le tecnologie supportate

NEWS
A cura di Antonello Buzzi - 13 Febbraio 2020 - 10:11

Psyonix ha annunciato che Rocket League ora supporta un client DirectX 11 sperimentale su Windows PC.

Stando al team, i giocatori non dovrebbero notare differenze nell’aspetto o nel gameplay utilizzando tale strumento.

Sfortunatamente, la software house non ha rivelato se questo nuovo client DX11 offrirà miglioramenti prestazionali rispetto al precedente.

Rocket League feature 672x372

Per attivarlo, non dovrete far altro che cliccare con il pulsante destro del mouse sul titolo all’interno della libreria di Steam, selezionare “Proprietà” e successivamente scrivere “-dx11” in “Imposta Opzioni di lancio” all’interno del tab “Generale”.

Ricordiamo che Rocket League è disponibile anche per Sony Playstation 4, Microsoft Xbox One e Nintendo Switch.

Trovate la recensione e tutte le informazioni relative al prodotto nella nostra scheda.

State ancora giocando al titolo? Ditecelo nei commenti qui sotto!

Fonte: DSOG




TAG: rocket league