Rime: Tequila Works commenta i vecchi rumor sulla cancellazione

A cura di Paolo Sirio - 20 Gennaio 2017 - 0:00

In una recente intervista, Raul Rubio, creative director e fondatore di Tequila Works, ha offerto un commento riguardo ai vecchi rumor sulla cancellazione di Rime.Il titolo, nato come esclusiva PlayStation 4 pubblicata da Sony, è sparito per diversi anni dai radar per poi ricomparire alla fine del 2016 come multipiattaforma per PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch.“Ci sono stati tanti momenti in cui pensavamo che il gioco non sarebbe mai uscito. Infatti ne ero completamente sicuro, una volta. Fortunatamente non è successo”, ha spiegato Rubio a IGN US. “Quella possibilità è sempre stata dovuta a ragioni tecniche. Non per problemi finanziari o legati agli affari”.Ripercorrendo ancora i rumor, lo spagnolo ha aggiunto che “quando abbiamo annunciato che avremmo riacquistato l’IP di Rime c’erano voci sulla cancellazione. La verità è che in quel preciso momento ci stavamo spostando in un ufficio più grande, il che è piuttosto lontano dall’essere in procinto di chiudere, vero?”. Fonte: NintendoEverything




TAG: rime