News 2 min

Resident Evil 4 Remake sarebbe già in produzione, in uscita nel 2022

Il sito VGC anticipa un rumor che movimenta queste feste di Pasqua: i lavori per Resident Evil 4 Remake sono già in corso

Arriva come un fulmine a ciel sereno la notizia che sembra destinata ad animare decisamente la nostra Pasqua da videogiocatori: i colleghi del sito specializzato VGC, infatti, hanno appreso da molteplici fonti interne al team di sviluppo che il remake di Resident Evil 4 è già in lavorazione. Non solo: secondo le gole profonde che hanno parlato con il sito, infatti, lo sviluppo sarebbe ora entrato a pieno regime, con l’uscita del gioco attesa per il 2022.

A portare avanti i lavori, assicura il sito, è lo studio M-Two di Osaka, fondato da Tatsuya Minami (ex PlatinumGames), che sta mettendo le basi del progetto fin dal 2018. Ci saranno comunque altri team interni di Capcom, oltre ad altri esterni, a dare manforte – con un modus operandi già seguito dalla compagnia giapponese per Resident Evil 3 Remake. Le fonti rivelano, infatti, che il coinvolgimento di M-Two nel ritorno di Jill Valentine è stato anche da «precursore» per questo ulteriore progetto, che era invece il focus principale fin dalla messa in piedi della software house.

Non è tutto: VGC anticipa anche il remake ha già ottenuto la benedizione di Shinji Mikami, direttore del gioco originale, che non ha però accettato di mettersi alla guida del rifacimento; sta, però, fornendo delle indicazioni utili come consulente.

Ovviamente, fino a quando non sarà Capcom a pronunciarsi, trattiamo la notizia come una voce di corridoio – nonostante VGC abbia in passato fornito anticipazioni corrette in più di un’occasione. Ricordiamo anche ai nostri lettori che nei giorni scorsi era emerso un sondaggio inviato proprio da Capcom ai suoi fan, in cui tastava l’interesse per l’arrivo di un ulteriore remake. C’erano anche voci che parlavano di qualcos’altro in pentola per M-Two – tutte informazioni che si allineano alle anticipazioni di VGC pubblicate oggi.

Resident Evil 4 è arrivato originariamente nel 2005 ed è uno degli episodi più amati e apprezzati dell’intero franchise, al punto che, nelle nostre riflessioni, avevamo concluso che sia un gioco ancora così brillante da non necessitare davvero di un remake. Vedremo ora quando emergeranno ulteriori dettagli sul suo ritorno.

Fonte: VGC