Resident Evil 3 potrebbe essere rinviato in Italia: Amazon aggiorna la data

Il gioco horror di Capcom sarebbe destinato a uno slittamento sul territorio italiano

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 16 Marzo 2020 - 15:31

Per il momento non ci sono annunci ufficiali da parte del publisher e del distributore, ma sembra proprio che Resident Evil 3 sia destinato a un piccolo slittamento sul mercato italiano – probabilmente a causa degli imprevisti e dalla situazione generati dell’emergenza COVID-19.

In questo momento, infatti, il rivenditore Amazon Italia ha aggiornato sulle sue pagine la data d’uscita del gioco, passata dal 3 al 30 aprile 2020. Su altre divisioni, come Amazon UK e Amazon Spagna, troviamo invece ancora i riferimenti al 3 aprile – data fin qui annunciata per la release.

Resident Evil 3 potrebbe essere rinviato in Italia: Amazon aggiorna la data

Segnaliamo che anche il rivenditore GameStop ha rimosso la data d’uscita del 3 aprile, segnalando che l’uscita del gioco è “da definire“.

Per il momento Capcom non si è ancora pronunciata in merito. Possiamo però affermare che, per il momento, SpazioGames ha già avuto conferme da due diverse fonti in merito alla possibilità che questo rinvio si concretizzi.

Non mancheremo di fornirvi aggiornamenti, qualora ce ne fossero – al di là dell’indicazione di Amazon. Intanto, avete già letto dell’arrivo imminente della demo del rifacimento dell’horror di casa Capcom, attesa per il 19 marzo su PS4, PC e Xbox One?

Resident Evil 3 è per il momento atteso per il 3 aprile. Il gioco si rifà fedelmente all’originale uscito su PlayStation nel 1999 e vi fa vestire i panni di Jill Valentine, mentre affronta l’emergenza di Raccoon City con Nemesis spietatamente alle sue calcagna.

Rimanete su SpazioGames per tutte le ulteriori novità in arrivo sull’argomento.




TAG: breaking news, Resident Evil 3