Resident Evil 3 demo: risoluzione più alta su Xbox One X, frame rate inferiore a PS4 Pro

Naturalmente, si tratta di una demo e Capcom potrebbe stare ancora ottimizzando il codice

News
A cura di Paolo Sirio - 20 Marzo 2020 - 16:54

Una prima video analisi di VG Tech ci spiega come se la cava la demo di Resident Evil 3 su PS4, PS4 Pro, Xbox One e Xbox One X.

Il dato più impressionante che emerge dalla clip è relativo a Xbox One X, dove è possibile trovare la risoluzione più alta ma anche un frame rate quasi alla metà di PS4 Pro, dove invece tocca i 60fps.

PS4 Pro, apprendiamo, renderizza alla risoluzione di 2880×1620, mentre Xbox One X a quella di 3840×2160 – i famigerati 4K.

PS4 ha una risoluzione di 1080p, la stessa risoluzione approssimativamente raggiunta su Xbox One base, sebbene questa durante le cut-scene cali circa intorno ai 1728×972.

Tutte e quattro le versioni però adoperano il checkerboard rendering per raggiungere le loro rispettive risoluzioni, per cui non si può parlare in nessun caso di risoluzione nativa.

Il test del frame rate vede Xbox One e Xbox One X stare più vicine ai 30fps durante le cut-scene che ai 60fps messi nel mirino, mentre durante il gameplay abbiamo un’oscillazione tra i 40fps e i 60fps.

Incertezze del frame rate che potrebbero dipendere dalla natura molto più complessa e dalle dimensioni superiori degli ambienti rispetto al recente Resident Evil 2.

Naturalmente, si tratta di una demo e Capcom potrebbe stare ancora ottimizzando il codice in vista del lancio previsto per il 3 aprile.

Se volete saperne di più sul gioco, non dovete far altro che consultare il nostro provato della demo di Resident Evil 3, dove abbiamo esposto dubbi e certezze di questa versione preliminare.




TAG: Resident Evil 3