News 1 min

Quake compie 25 anni, Romero: “difficile da fare, ma grandioso”

Il creatore celebra l'anniversario ricordando le sue migliori feature per l'epoca

Quake compie oggi 25 anni, aggiungendo un’altra candelina ad una serie amatissima e in particolare dalla community PC.

id Software è andata oltre il franchise, concentrando i propri sforzi su reboot come DOOM Eternal, ma questo non vuol dire che l’IP sia dimenticata.

Tutt’altro, il creatore John Romero – non più in id, ma sempre attivo nel gaming – ha ricordato la ricorrenza con una serie di tweet.

Nello specifico, Romero ha ricordato come «Quake è stato un gioco difficile da fare, ma si è dimostrato grandioso».

«Il team ha lavorato duro per far uscire questo gioco con le feature che volevamo ci fossero: un mondo tutto mappato con texture 3D, multiplayer via Internet, console in-game con tantissime variabili intercambiabili», ha spiegato.

La lista delle feature è molto lunga, e vi fanno capolino un livello hub dove scegliere difficoltà ed episodio nonché un’atmosfera cupa.

Romero ha anche taggato Trent Reznor dei Nine Inch Nails, che aveva curato le iconiche musiche del titolo, per ringraziarlo insieme alla community e al team.

Una ricorrenza che cade proprio nel momento in cui si vocifera di un reboot, con alcune caratteristiche sensibilmente diverse.

È il Prime Day: per le migliori offerte sul gaming e sui videogiochi, trovate tutti i dettagli nella pagina di SpazioGames. Nel frattempo, se siete alla ricerca di una console per giocare i titoli di Xbox Game Pass tra cui quelli di id Software, Xbox Series S è già in offerta su Amazon.