News 1 min

PS5, Sony conferma: valutiamo di far usare hard disk esterni per archiviare i giochi next-gen

Per ora PS5 consente di spostare su un hard disk esterno solo i giochi PS4, ma le cose potrebbero cambiare

Tra i dettagli relativi a PlayStation 5 di cui abbiamo parlato nei giorni scorsi c’è anche l’uso degli hard disk esterni via USB 3.0, dei quali potrete servirvi però solo per i videogiochi PlayStation 4 in retrocompatibilità. Quando, infatti, provate a spostare sull’hard disk esterno un titolo PlayStation 5, semplicemente la voce viene oscurata e non c’è modo di farlo.

La cosa, però, potrebbe cambiare in futuro: a comunicarlo è stata Sony stessa, che attraverso le FAQ ufficiali della console pubblicate su PlayStation Blog si è detta aperta a valutare l’eventualità di aggiungere questa funzionalità.

Dal post di Sony, leggiamo:

No, i giocatori non possono trasferire i giochi per PS5 su un’unità USB. Per il gioco, i titoli per PS5 devono essere memorizzati sull’unità SSD interna ad altissima velocità della console. Stiamo valutando la possibilità di consentire ai giocatori di archiviare (ma non di riprodurre) i giochi per PS5 su un’unità USB tramite un aggiornamento futuro.

Come precisato da Sony, in ogni caso la possibilità di spostare i giochi su un hard disk esterno sarebbe unicamente destinata alla loro archiviazione, e non all’esecuzione: per quella, sarà sempre necessario sistemarli sul SSD della console (anche quello aggiuntivo, eventualmente, che però non potrete utilizzare al lancio e che non dovete ancora comprare).

Vedremo se in futuro la feature sarà valutata anche per i salvataggi PS5, il cui backup ora come ora è possibile solo attraverso PlayStation Plus.

Se volete provare a prenotare PlayStation 5 vi raccomandiamo di tenere d’occhio le disponibilità su Amazon.