PS5 avrà meno teraflops di Xbox Series X, anticipa Jason Schreier

Questo «renderà i console warrior PlayStation tristi»

News
A cura di Paolo Sirio - 18 Marzo 2020 - 14:08

In un tweet, Jason Schreier di Kotaku ha anticipato che «il numero finale di teraflop della GPU» di PS5 «renderà i console warrior PlayStation tristi», svelando di fatto che – stando alle sue fonti – perlomeno da un punto di vista dei crudi numeri Xbox Series X avrà un vantaggio tecnico.

Schreier, ben informato riguardo alle questioni di casa PlayStation, ha offerto le sue «previsioni» relativamente alla presentazione delle specifiche della console next-gen in programma per oggi alle ore 17:00, come rimpiazzo diretto dell’evento che si sarebbe dovuto tenere alla GDC 2020.

Questa presentazione «sarà asciutta e tecnica», sebbene «ci saranno alcune stranezze (speriamo sentiremo di funzionalità uniche dell’OS)», ovvero quelle personalizzazioni che Jim Ryan, CEO di Sony Interactive Entertainment, aveva anticipato in tempi non sospetti.

sony ps5 playstation 5

Ciò non toglie, comunque, che come aveva rivelato lo stesso giornalista americano PS5 avrà alcune delle innovazioni «più eccitanti» degli ultimi venti anni in ambito gaming; il fatto che si parli di teraflop non deve infatti ingannare circa le reali possibilità di una piattaforma, sebbene il trend sia ora utilizzarli come standard e metro di paragone – in una macchina del genere, oltre alla GPU c’è sempre molto di più e lo stesso Schreier fa bene a sottolinearlo.

Da questo punto di vista, fin da Xbox One X, Microsoft ha alzato molto la posta in gioco, e con Xbox Series X – puntando sulla bellezza di 12 teraflop – potrà difficilmente essere superata e forse persino eguagliata in un contesto nel quale il prezzo al quale si arriverà nei negozi rappresenterà un punto cruciale nelle sorti della prossima generazione.




TAG: PS5, xbox series x