Guide 2 min

Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente : come allevare i Pokémon

Come si fa ad allevare i Pokémon in Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente? Scopriamolo nella nostra guida completa.

Tra le meccaniche più complesse della serie Pokémon c’è sicuramente l’allevamento, e Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente su Nintendo Switch non fanno eccezione.

Sulla carta, fare accoppiare i Pokémon per ottenere una progenie è abbastanza semplice, ma ci sono tutta una serie di accorgimenti che rendono la questione molto più stratificata di quanto possa apparire in prima battuta, soprattutto per chi è appassionato di competitivo. Ecco quindi dei consigli per diventare buoni allevatori su come allevare i Pokémon.

Che cos’è l’allevamento in Pokémon?

L’allevamento in Pokémon è una meccanica piuttosto stratificata, che va oltre il semplice accoppiamento di due Pokémon. La loro progenie, infatti, erediterà alcune caratteristiche, come gli IV (Individual Values, in italiano Valori Individuali) e la natura.

Con un po’ di esperienza si può cercare di influire sulle caratteristiche della progenie, in modo da ottenere un Pokémon più performante a livello competitivo.

Come controllare gli IV

Dopo aver sconfitto la Lega Pokémon, potremo imparare a controllare gli IV dei nostri Pokémon parlando con un uomo con gli occhiali da sole all’interno della Torre Lotta, che ci insegnerà l’abilità necessaria per il nostro scopo.

Una volta ottenuta, potremo controllare le statistiche dei nostri Pokémon con la semplice pressione del tasto +. Ciascuna delle statistiche dei Pokémon sarà classificata da Mediocre a Stellare, dove Stellare significa che il Pokémon possiede il massimo valore (31) per quella statistica.

Come allevare Pokémon

Per allevare Pokémon, dovremo recarci alla Pensione Pokémon presente a Flemminia. Qui potremo ad affidare ai proprietari due nostri Pokémon per farli allevare da loro. Perché possano accoppiarsi, i due Pokémon devono appartenere alla stessa specie ed essere di due sessi opposti tra loro.

L’alternativa a questo sistema è, notoriamente, Ditto. Ditto è infatti in grado di accoppiarsi con qualsiasi tipologia di Pokémon, indipendentemente dal sesso e dalla specie. Sarà dunque il vostro migliore alleato in questo processo.

Due aiuti fondamentali: Destincomune e Pietrastante

Una volta scelti i nostri migliori Pokémon per l’accoppiamento e dopo aver trovato la Pensione Pokémon, abbiamo ancora modo di incidere sul nostro allevamento, in particolare attraverso due oggetti, Destincomune e Pietrastante.

Destincomune permette di passare alla progenie cinque dei sei IV del Pokémon genitore a cui l’oggetto viene assegnato. Il trucco è trovare un Ditto con ottime statistiche a cui affidare l’oggetto, in modo che la progenie erediti da lui buona parte delle caratteristiche. Ovviamente, anche trovare un partner con buone statistiche è importante.

Pietrastante è un oggetto conosciuto per la sua capacità di non far evolvere un Pokémon, ma nell’allevamento ottiene un’altra funzione. Essa consente infatti di trasmettere la natura di un Pokémon alla sua progenie, elemento importante visto che può influire sul resto delle statistiche.

Il consiglio è quello di affidare Pietrastante al Pokémon partner di Ditto, assicurandoci che abbia la natura che fa al caso nostro.

Se ancora dovete mettere le mani su Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente, vi consigliamo di approfittare del miglior prezzo disponibile.