News 2 min

PlayStation VR 2, Sony svela le nuove feature e sono davvero next-gen

Sony torna a parlare di PlayStation VR 2, mostrando tutte le funzionalità della nuova generazione di realtà virtuale, e sono notevoli.

PlayStation VR 2 è ancora ai box, per usare un’ardita metafora, ma Sony ha mostrato di recente le nuove potenzialità della nuova generazione di realtà virtuale.

D’altronde la precedente generazione (che trovate ormai a basso prezzo su Amazon) fu un ottimo tentativo di creare una postazione VR ad un prezzo budget.

Con PlayStation VR 2 sembra che Sony voglia fare le cose più in grande, perché al lancio del nuovo visore ci saranno ben 20 videogiochi in esclusiva.

Tra questi Horizon: Call of the Mountain, spin-off della saga di Guerrilla che sembra davvero voler alzare l’asticella per le produzioni VR.

Proprio oggi, Sony ha pubblicato un nuovo post nel blog ufficiale di PlayStation, svelando una serie di novità per quanto riguarda VR 2.

«La strada per il lancio di PlayStation VR 2 è in pieno svolgimento», dichiara Sony, poco prima di iniziare a mostrare tutte le nuove feature che verranno introdotte con il visore.

La prima è la See-Through View con la quale, come suggerisce il nome in inglese, avrete la possibilità di guardarvi intorno senza togliervi il visore.

Grazie alle fotocamere anteriori integrate di PS VR2, gli utenti possono premere il pulsante funzione sul visore o utilizzare la scheda nel Centro di controllo per passare dalla visualizzazione dell’ambiente circostante alla visualizzazione del contenuto su PS VR2.

Poi, connettendo una PS5 HD Camera è possibile anche registrarsi mentre si gioca, per creare magari delle clip o video di voi stessi mentre giocate.

Con PlayStation VR 2 sarà inoltre possibile creare un’area di gioco personalizzata.

Le telecamere permetteranno di scansionare la stanza, mentre i controller PS VR2 Sense potranno espandere e personalizzare ulteriormente l’area di gioco per adattarla allo stile di gioco e all’ambiente della stanza.

Infine, il nuovo visore avrà due modalità di visualizzazione chiamate VR Mode e Cinematic Mode.

Nella VR Mode i giocatori potranno usufruire di una vista a 360 gradi, e il contenuto verrà visualizzato in formato video HDR 4000 x 2040 (2000 x 2040 per occhio) con frame rate di 90 Hz/120 Hz.

Cinematic, i giocatori possono visualizzare il sistema PS5 e l’interfaccia utente e tutti i giochi e i contenuti multimediali non VR su uno schermo cinematografico virtuale. I contenuti saranno visualizzati in formato HDR 1920×1080 con frame rate di 24/60 Hz e anche 120 Hz.

Sembra proprio chie PlayStation VR 2 sarà un salto netto rispetto al passato, e se arriveranno davvero i migliori giochi presenti su questa piattaforma sarà davvero un’ottimo hardware.

Manca sempre meno all’arrivo della nuova generazione di realtà virtuale di PlayStation, proprio come aveva previsto un giornalista.