News 2 min

PlayStation Experience sta per tornare? Possibili annunci PS5 in arrivo

La registrazione di nuovo marchio lascia ben sperare

In questi giorni si è parlato spesso di un evento targato Sony atteso per i primi di luglio, e non è escluso che potrebbe trattarsi del ritorno di PlayStation Experience, con relative novità sul fronte PS5. Adesso, l’ipotesi si fa ancora più attendibile in seguito alla registrazione di un nuovo marchio.

Intanto, Ratchet & Clank Rift Apart sta tenendo impegnati i giocatori grazie al suo recentissimo approdo in esclusiva per la console del colosso nipponico, corredato da una vera e propria esperienza next-gen.

Restando in tema di esclusive, sappiamo che gli intenti del platform owner sono quantomeno lodevoli. Lo stesso Jim Ryan ha annunciato che molti nuovi prodotti sono in lavorazione, con un arrivo anticipato rispetto a quanto avvenuto con PS4.

Sulle nostre pagine vi avevamo già annunciato la possibilità che un evento importante fosse in programma a breve, con l’eventualità di vedere Final Fantasy XVI tra i protagonisti.

Dopo l’elettrizzante conferenza di Microsoft nella cornice dell’E3 2021, Sony sarebbe quindi pronta a rispondere con un’iniziativa di pari portata, rassicurando la community sullo stato di salute della tanto bramata PS5.

La scoperta è rimbalzata fino ad arrivare su Reddit, sotto forma di un post in cui sono stati condivisi i dettagli relativi alla registrazione del nuovo trademark (via TheGamer).

Il marchio, al quale si fa riferimento come PSX (ovvero PlayStation Experience), è incentrato sulla «promozione, organizzazione e conduzione di eventi e conferenze con fini commerciali».

Proseguendo nella lettura è possibile notare che la spiegazione non si esaurisce qui. Si fa infatti riferimento a «performance live accompagnate da gameplay e novità».

L’ultima PlayStation Experience è datata 2017 (se escludiamo le edizioni dedicate al sud-est asiatico) e l’anno in corso rappresenterebbe un’ottima chance per riportare in auge il format.

Considerando che Sony salta l’appuntamento con l’E3 da ben tre anni, è plausibile ipotizzare che coglierà l’occasione per tornare a mostrare alcune IP già note (come il sequel di Horizon Zero Dawn) e comunicare ulteriori novità su ciò che ha in serbo per il futuro.

Intanto, l’ultima esclusiva per l’ammiraglia del colosso nipponico ha avuto il lodevole merito di rendere omaggio a uno sviluppatore scomparso nel 2006.

Malgrado i buoni propositi, PS5 continua a latitare dagli scaffali, lasciando gran parte dell’utenza nel buio più totale. Adesso, un rimedio (parziale) è arrivato su iniziativa di GameStop.

Se siete rimasti scottati da quanto avvenuto nel corso della conferenza Xbox & Bethesda e volete farvi un’idea chiara sull’attuale configurazione degli eventi, potete dare un’occhiata al corposo speciale del nostro Paolo Sirio, che non mancherà di chiarire tutti i vostri dubbi.

È quasi il Prime Day: per le migliori offerte sul gaming e sui videogiochi, trovate tutti i dettagli nella pagina di SpazioGames. Intanto, se apprezzate il lavoro di Insomniac Games, potete valutare l’acquisto di Marvel’s Spider-Man Miles Morales sfruttando l’ottimo prezzo di Amazon.