PlayStation 5, analista sicuro: sviluppatori first-party hanno già il devkit

RUMOR
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 29 Gennaio 2019 - 14:41

Ormai sentiamo parlare sempre più spesso di PlayStation 5, la futura nuova console di casa Sony che per ora non è stata annunciata, ma che sappiamo che si farà per bocca della stessa compagnia nipponica. Nelle scorse ore, l’analista di mercato Daniel Ahmed si è esposto, dicendosi sicuro che gli studi first-party di Sony siano già tutti in possesso del devkit della prossima console, sul quale stanno già lavorando.

Ricordiamo che il devkit è un’apposita versione della console, pensata proprio per gli sviluppatori e generalmente più prestante di quelle messe in commercio, che consente di lavorare a dei videogiochi appositamente realizzati.

ps5

Le parole di Ahmad su PS5

Secondo l’analista, in particolare:

I devkit di PlayStation 5 sono già là fuori e ho sentito dei pareri positivi in merito. Non mi aspetterei comunque informazioni nell’immediato futuro.

Nonostante il 2019 sia l’anno in cui Sony ha deciso di saltare a pie’ pari l’E3, insomma, non aspettiamoci un annuncio dietro l’angolo per PS5, che potrebbe essere svelata solo tra molti mesi o, chissà, anche solo il prossimo anno.

Tutti sono già concentrati su PlayStation 5

Potrebbero arrivare indiscrezioni, per l’analista, nel corso della GDC (dal 18 al 22 marzo), ma nessuna voce ufficiale, solo “sussurri”. Oltretutto, conferma Ahmed, Sony non ha nessuna fretta di frenare il trend positivo di PS4, che avrà un 2019 molto forte:

Il 2019 sarà un altro anno molto forte per la piattaforma, grazie alla sua grande base installata, alle vendite in crescita sull’online, a tanti software third party, al suo catalogo già disponibili e a nuove esclusive.

Attenzione proprio alle esclusive, però, perché ce ne sono alcune non annunciate che Sony starebbe valutando di rendere cross-gen:

La line-up di esclusive per la prima metà dell’anno è già definita, ma la situazione è fluida per quelle della seconda parte dell’anno. Sony ha in cantiere alcuni giochi non annunciati (parlo di proprietà intellettuali già esistenti) con PS4 in mente, ma so che ci sono state delle discussioni sulla possibilità di rendere questi giochi cross-generazionali. In linea di massima, il focus degli studi first party di Sony ora è su PlayStation 5. È ancora presto per parlare della next-gen, ma immagino che sentiremo qualche sussurro venire fuori dalla GDC.

Mettiamoci comodi in attesa di novità, quindi, perché a quanto pare i team più noti di Sony stano giù guardando a PS5.

Fonti: ResetEra, ResetEra




TAG: playstation 5

OffertaBestseller No. 1