News 1 min

Phil Spencer torna sulla chiusura di Lionhead: “decisione difficile”

Microsoft torna sulla scelta dolorosa di chiudere Lionhead Studios, lo studio dietro Fable

In un’intervista concessa a PC Gamer, Phil Spencer, EVP al gaming di Microsoft, è tornato a parlare della chiusura di Lionhead Studios.

L’intervistatore si è interrogato relativamente alle lezioni apprese dal colosso di Redmond in merito alla gestione delle software house interna.

Una domanda lecita visto che ci sono vittime eccellenti nel palmares del platform owner, come Fasa Studio (Shadowrun) ed Ensemble Studios (Age of Empires).

“Sono molto fiero del lavoro che Microsoft e Lionhead hanno fatto insieme sul franchise di Fable”, ha spiegato Spencer.

“Si tratta sempre di una decisione incredibilmente difficile chiudere uno studio o cancellare un gioco. In ognuna delle nostre passate aggiunte di studio abbiamo imparato dall’esperienza, dall’allineamento degli obiettivi prima dell’acquisizione alle decisioni circa se rilocare i team o mantenere le loro strutture organizzazionali esistenti.

Quell’apprendimento e quella pianificazione ha pagato quando penso a Rare e Mojang”.

Il responsabile di Xbox ha ribadito nella stessa intervista che intende concedere piena libertà alle new entry degli Studios, al punto da non voler neppure imporre una specifica piattaforma in fase di sviluppo.

microsoft

Fonte: PC Gamer